Referendum Costituzionale 2020

 

UFFICIO ELETTORALE

Piazza Montanelli  - Palazzo Baldoni 
p.e.c.:  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

orari di apertura al pubblico:
mattina: lun/mar/mer/gio/ven ore 08.45/12.30
pomeriggio: giovedi ore 15.30/17.00

 

BARBAGLIO Laura  (Responsabile)  
tel. 085 4481264
mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.


RECANATI Serafino  
tel. 085 4453689
mail:  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

 

 

 

 

 

convocazione comizi elettorali

Con decreto del Presidente della Repubblica 28 gennaio 2020, sono stati convocati i comizi per il giorno di domenica 29 marzo 2020 per lo svolgimento del seguente Referendum Costituzionale:

«Approvate il testo della legge costituzionale concernente “Modifiche agli articoli 56, 57 e 59 della Costituzione in materia di riduzione del numero dei parlamentari”, approvato dal Parlamento e pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana - Serie generale - n. 240 del 12 ottobre 2019?»

manifesto - scarica

INDIVIDUAZIONE SPAZI PROPAGANDA

Individuazione degli spazi destinati alle affissioni per la propaganda da parte dei partiti o gruppi politici rappresentati in Parlamento e dei promotori del Referendum.
Delibera di G. C. n. 56 del 25/02/202 - scarica   


Delimitazione, ripartizione ed assegnazione degli spazi per la propaganda Elettorale diretta in occasione del referendum del 29/03/2020.
Delibera di G. C. n. 58 del 27/02/202 - scarica

VOTO DOMICILIARE

Le elettrici e gli elettori impossibilitati a recarsi al seggio elettorale perché gravemente ammalati o perché si trovano in condizioni di dipendenza continuativa e vitale da apparecchiature elettromedicali, possono esercitare il proprio diritto di voto presso l’abitazione in cui dimorano.
Richieste entro il 9 marzo 2020.
avviso completo -  scarica
modulo richiesta - scarica

VOTO ITALIANI RESIDENTI ALL'ESTERO

Per il Referendum Costituzionale avente ad oggetto "Modifiche agli artt. 56, 57 e 59 della Costituzione in materia di riduzione del numero dei parlamentari", previsto per il 29 marzo 2020, gli elettori italiani residenti all'estero potranno votare per corrispondenza ai sensi della Legge n. 459/2001.
E' comunque fatta salva la possibilità per l'elettore di votare in Italia previa apposita e tempestiva opzione. Tale opzione deve essere esercitata entro e non oltre il giorno 8 febbraio 2020, utilizzando il modello allegato. L'opzione dovrà pervenire entro il termine indicato all'Ufficio Consolare operante nella circoscrizione di residenza dell'elettore.
modulo richiesta - scarica

NOMINA SCRUTATORI

La Commissione Elettorale Comunale è convocata nella sede del Comune in pubblica adunanza per il giorno 6 marzo 2020, alle ore 09.30 per procedere alla nomina degli scrutatori che saranno destinati agli uffici di sezione per il referendum costituzionale di domenica 29 marzo 2020.
manifesto convocazione - scarica