RESOCONTO CONFERENZA STAMPA “LA PREVENZIONE DELLE MALATTIE CRONICHE IN CUCINA. EVITARE I TUMORI MANGIANDO SANO E CON GUSTO”

Presentata questa mattina in conferenza stampa la due giorni organizzata dal dott. Nicola Salvatorelli di Montesilvano in collaborazione con la consigliera comunale, Stefania Di Nicola, sulle attività di prevenzione delle malattie croniche ed in particolare dei tumori attraverso il cibo e le abitudini alimentari. Sull’importanza delle nostre diete se ne parlerà, dunque,con un relatore d’eccezione: Prof. Franco Berrino,  già direttore del Dipartimento di Medicina Preventiva e Predittiva dell’Istituto Nazionale dei Tumori di Milano, lunedì 10 febbraio alle ore 20.30  nel corso della tavola rotonda dal titolo: “La prevenzione delle malattie coniche in cucina.

 

Evitare i tumori mangiando sano e con gusto”, che si terrà nei locali della Sala polifunzionale di Palazzo Baldoni a Montesilvano. Tra gli ospiti vi saranno anche Il Prof. Ettore Cianchetti, responsabile Centro Senologia dell’ospedale “Bernabeo” di Ortona, il Dott. Donato Natale, oncologo dell’ospedale Civile Santo Spirito di Pescara presente oggi in conferenza stampa, il dott. Giuliano Pandoli, oncologo dell’ospedale Civile Santo Spirito di Pescara, Elena Alquati, collaboratrice del Prof. Berrino, il dott. Enrico Lanciotti, presidente Ordine dei Medici di Pescara.

Martedì 11 febbraio il Prof Berrino  terrà un corso pratico  dal titolo “La salute in cucina” a partire dalle ore 09.30 alle 16.30, nei locali del ristorante Ninì di Piazza Giardino a Montesilvano. Il numero massimo di partecipanti è 40 ed è necessaria la prenotazione al corso. La due giorni si chiuderà sempre martedì 11 febbraio con una cena ideata dal Prof. Berrino nei locali del ristorante da Ninì con un costo di 35 euro a persona.

“Ringrazio di cuore gli organizzatori di questa bellissima iniziativa – ha detto il Sindaco Attilio Di Mattia nel corso della conferenza stampa – Una iniziativa di grande rilevanza per le ricadute delle abitudini di ognuno di noi sulla nostra salute e soprattutto per potenziare in maniera sempre più importante le attività di prevenzione, in particolare dei tumori. Ci auguriamo che il Prof. Berrino possa tonare a Montesilvano e nelle prossime occasioni entrare nelle scuole e tenere lezioni ai nostri ragazzi, perché l’educazione alimentare si consolidi sempre di più”.

“Quanti parteciperanno al corso pratico avranno diritto anche ad  un Attestato – ha aggiunto la consigliera Stefania Di Nicola – Questa Amministrazione ha accolto con entusiasmo tale iniziativa, anche perché coniuga insieme la teoria e la pratica ed è particolarmente orgogliosa di avere a Montesilvano il Prof. Berrino, noto a livello internazionale per le sue attività di ricerca in ambito oncologico ed alimentare”.

“La tavola rotonda ed il corso pratico poi – ha sottolineato il Dott. Donato Natale – serviranno anche a sfatare alcune convinzioni sul cibo e la salute, utili anche ai pazienti oncologici ed a quanti sono usciti dalla malattia”. “Ringrazio il sindaco e la consigliera Di Nicola- ha aggiunto il dott. Salvatorelli, promotore dell’iniziativa – perché in questo momento si sta diffondendo sempre più la consapevolezza di come il cibo e l’educazione alimentare possano interferire in maniera positiva nella prevenzioni di molte malattie”.