Paul Young in concerto a Montesilvano

paul young«Sarà un artista internazionale a caratterizzare il mese di luglio dell'estate di Montesilvano. Abbiamo infatti definito i dettagli per il concerto di Paul Young al teatro del Mare il 22 luglio. Credo si tratti un evento che da tempo non si vedeva in Città. Paul Young ha interpretato alcuni dei grandi successi degli anni '80, senza dimenticare le collaborazioni con artisti come Zucchero negli anni '90». Questo l'annuncio dell'assessore comunale agli eventi Ottavio De Martinis.
Il vice sindaco chiude in questa maniera le polemiche su alcune scelte del cartellone, legate in particolare all'appuntamento di musica gitana con Manolo. «Abbiamo deciso di mantenere il carattere internazionale della serata e un artista del calibro di Paul Young è un valore aggiunto per la nostra estate. Abbiamo in questa maniera evitato che si spostasse ancora l'attenzione dai veri problemi della Città.

Per allestire “Vivi Montesilvano 2014” abbiamo avuto pochissimi giorni di tempo – spiega De Martinis - operando con grande trasparenza ma soprattutto agendo all'insegna del contenimento dei costi. In un momento di crisi questi aspetti vanno tenuti sempre in grande considerazione. Siamo riusciti in una autentica impresa, è bene sottolinearlo, portando a Montesilvano un grande nome della musica pop senza aumentare i costi. Abbiamo creato e poi colto l'opportunità di ingaggiare Paul Young. Questo dimostra come il nostro agire sia stato sempre improntato al bene dei Montesilvanesi ai quali vogliamo regalare una piacevole estate. A questo proposito ritengo opportuna una valutazione complessiva degli appuntamenti proposti, che vanno dai concerti, agli incontri con i protagonisti della televisione passando per le iniziative culturali anche locali».
L'assessore agli eventi infine ribadisce la validità della proposta del sindaco Maragno. «Restiamo a disposizione di tutti – conclude De Martinis - per ascoltare proposte che possano arricchire il cartellone estivo della nostra città. Le idee per valorizzare Montesilvano troveranno sempre una accoglienza positiva».