Teatro del mare, se ne discute in Commissione

La realizzazione del Teatro del Mare, sito nell’area del curvone lungo la riviera di Montesilvano. Il progetto verrà discusso nell’ambito della Commissione Lavori Pubblici, presieduta da Corrado Di Battista, alla quale prenderà parte l’assessore Ottavio De Martinis.
Due le idee progettuali in concorso: quella affidata all’architetto Sara Tarricone e quella presentata da una ditta privata. Entrambi i progetti consistono in un anfiteatro con palco su un’area di circa 200 metri quadrati e gradinate per gli spettatori che occuperanno un ingombro di circa 400 metri quadrati. Al di sotto delle gradinate saranno previste aree verdi e spazi per servizi.
«La nostra Amministrazione – ha dichiarato l’assessore De Martinis – è assolutamente intenzionata alla realizzazione della struttura che rappresenterebbe una vera svolta per il turismo di Montesilvano. Il Teatro sarebbe finalmente la sede adeguata alla fruizione di spettacoli di calibro internazionale. Cercheremo di imprimere una decisa svolta su questo progetto che la città merita e che sino ad oggi ha subito continui slittamenti».
Per il progetto sono stati impegnati circa 733 mila euro e verranno previsti ulteriori finanziamenti anche nel prossimo piano triennale.