Libri scolastici, pubblicato il bando per i rimborsi

E’ stato ufficialmente aperto il bando per la presentazione delle domande per il rimborso per l’acquisto dei libri scolastici per gli alunni delle scuole secondarie di primo e di secondo grado. I rimborsi verranno effettuati con l’utilizzazione dei fondi statali. La novità di quest’anno però prevede anche un’anticipazione di cassa da parte del Comune per una somma che verrà decisa a seguito dell’approvazione del bilancio preventivo.

I requisiti di ammissione prevedono oltre alla residenza nel Comune di Montesilvano, l’appartenenza dell’alunno ad un nucleo familiare con reddito derivante dall’applicazione del valore I.S.E.E. pari o inferiore a 10.632,94. 

Le domande, da consegnare all’Ufficio Protocollo del Comune, direttamente, per posta o mediante agenzia di recapito, entro le 13:30 del 31 ottobre, sono scaricabili sul sito del Comune di Montesilvano o presso gli uffici del Comune. Ad esse andranno allegate la fattura di acquisto o ricevuta con scontrino fiscale, l’elenco dei testi acquistati e il modello I.S.E.E. anno 2014 per i redditi conseguiti nell’anno 2013.

All’indomani dell’approvazione del bilancio, l’Amministrazione Comunale procederà ad anticipare l’erogazione dei rimborsi, secondo la graduatoria degli ammessi, per una somma che verrà decisa dopo l’approvazione del bilancio preventivo dell’anno 2014, mentre per la restante parte si attenderà l’erogazione dei contributi statali.

«Si tratta di una boccata di ossigeno per molte famiglie – ha commentato l’assessore alla Pubblica Istruzione Maria Rosaria Parlione -. La decisione di anticipare l’erogazione dei rimborsi per una parte delle famiglie rappresenta il chiaro segnale che quest’Amministrazione vuole essere al fianco dei suoi cittadini. Ci auguriamo di poter incrementare questo percorso già dall’anno prossimo».

 

Scarica qui la domanda