Punteruolo rosso, ricognizione di tutte le palme della riviera

palma tagliataE’ stato il punteruolo rosso a causare la caduta della palma sul lungomare di Montesilvano all’angolo con via Lucania. Il parassita ha colpito la palma che è stata tagliata sabato mattina nel corso di un intervento di Vigili del Fuoco e Polizia Municipale. Ora è in corso una ricognizione di tutte le palme della riviera della città per verificare eventuali altre infezioni.

«Stiamo intervenendo al fine di evitare incidenti come quello accaduto sabato – ha dichiarato l’assessore alla manutenzione del verde Paolo Cilli -. La palma colpita dal parassita in realtà appartiene ad una tipologia che generalmente è a basso rischio di infezione da parte del punteruolo rosso. Stiamo quindi provvedendo con i nostri funzionari, che hanno effettuato un sopralluogo già nella giornata di ieri e hanno dato ordine all’impresa di tagliare e sezionare la palma in questione, e avvalendoci della consulenza di un agronomo, a verificare anche le altre piante della stessa tipologia e di esemplari diversi per accertarci che non ci siano altre infezioni. Provvederemo inoltre alla rimozione della palma infetta che attualmente è stata tagliata in parte». Le palme più a rischio già dal mese di giugno sono state sottoposte agli interventi necessari per prevenire l'infezione del punteruolo rosso, recependo il Decreto Ministeriale che prevede l’obbligatorietà della lotta contro il punteruolo rosso.