Palme, prosegue la ricognizione sul territorio

palma tagliata 2Prosegue la ricognizione sulle palme della città di Montesilvano. Dopo la caduta, circa 10 giorni fa, di un esemplare sul lungomare all’angolo con via Lucania, i tecnici del Comune insieme ad un agronomo specializzato stanno eseguendo le analisi sulle piante della stessa tipologia. Secondo primi rilevamenti non sarebbe stato il punteruolo rosso ad aver causato l’indebolimento della palma che appartiene ad una categoria a basso rischio di infezione del parassita. Ieri sono intervenuti anche alcuni funzionari dell’Arssa (Agenzia Regionale per i Servizi di Sviluppo Agricolo in Abruzzo) che hanno eseguito dei prelievi di campioni di palme per comprendere le cause del loro indebolimento.

Intanto però 2 palme sono state rimosse sempre sul lungomare e un’altra anche nel piazzale antistante il Palacongressi. 

«Sono state riscontrate delle carenze strutturali rilevanti – ha commentato l’assessore al Verde Paolo Cilli -. Le palme oggetto di abbattimento erano staticamente a rischio e dunque era doveroso procedere alla loro rimozione per evitare incidenti ben più gravi. I nostri funzionari inviteranno anche coloro che sono proprietari di aree che ospitano esemplari di palme che potrebbero essere state infettate a farle analizzare così da procedere, in caso di necessità, alla loro rimozione».

Bandi di Gara

Comune di Montesilvano

commercial-building-iconPiazza Diaz, 1 - 65016 Montesilvano (PE)
Telefono: +39.085.44811
Fax: +39.085.834408
Cod. Fisc 00193460680
IBAN: IT84U0311177340000000000673
C.C.P: 12092656

 

Cookie e Informativa Privacy
Note Legali
Privacy