V Premio Educals, sabato 29 novembre al Grand Hotel Adriatico

Sabato 29 Novembre dalle ore 9:00 alle 12:30, presso il Grand Hotel Adriatico di Montesilvano, si svolgerà il Premio Educals, giunto alla sua V edizione, che il Comune di Montesilvano conferisce alle Istituzioni e alle personalità che si sono maggiormente distinte nell’educazione alla legalità. Nato 7 anni fa, EDUCALS - Educazione Condivisa in Azioni per la Legalità e la Sicurezza - è un progetto, ideato dall'avvocato Federico Gentilini, che attua metodologie sociometriche per coniugare azioni educative e sviluppo locale, preordinate alla sicurezza urbana ed alla promozione del patrimonio territoriale (ambientale e culturale) della Regione Abruzzo, come concreta risorsa per l’educazione alla legalità dei giovani di Montesilvano, attraverso il lavoro. Per la prima volta in Abruzzo, studenti in corso di regolare frequenza scolastica (almeno sedicenni) hanno svolto attività di lavoro occasionale accessorio retribuito con voucher INPS, sotto la supervisione di un’equipe di esperti e dell’Ufficio Territoriale per la Biodiversità del Corpo Forestale dello Stato, per il controllo partecipato e la sicurezza urbana nella Pineta S. Filomena.


Dalle 9:00 alle 11 il Convegno “NATURA: UN DIRITTO DA AMARE – Seminiamo Legalità” coinvolgerà gli 850 allievi, che hanno partecipato al progetto, della scuola Primaria con la Direzione Didattica Statale, delle scuole secondarie di Primo Grado con gli I.C. Troiano Delfico, Ignazio Silone e Villa Verrocchio e della Scuola Secondaria di Secondo Grado l’I.I.S. Emilio Alessandrini.
Dalle 11 alle 12, si entrerà nel vivo del PREMIO EDUCALS, istituito nel 2010 in presenza di Maria Falcone, definito dal Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, in una sua nota del 17 settembre 2014, "lodevole iniziativa" e "appuntamento importante con i giovani, rivolto a promuovere la cultura della legalità e l'importanza della giustizia come elementi fondanti della società civile".
I premiati di questa edizione saranno Alfredo Morvillo (Vice Presidente della Fondazione Giovanni e Francesca Falcone e Procuratore della Repubblica di Termini Imerese); Giovanni Legnini (Vice Presidente del CSM); il Corpo Forestale dello Stato, per il quale sarà presente il direttore regionale; Luigi Rocchi, Direttore Strategie Tecnologiche RAI; il giornalista Francesco La Licata, esperto di cronaca e storia del fenomeni mafioso.
Nell’ambito dell’evento saranno consegnate le dieci mountain bike acquistate dal Comune di Montesilvano grazie al progetto EDUCALS RESERVE, che gli studenti potranno utilizzare in Pineta nelle prossime sessioni di lavoro occasionale accessorio.