Il Comune di Montesilvano ospita gli studenti dell’Università d’Annunzio

ragazzi stageSono sette gli studenti iscritti alla Laurea magistrale di Economia e commercio ed Economia Aziendale della Università d’Annunzio di Chieti - Pescara che ieri pomeriggio hanno sostenuto un colloquio conoscitivo con Caterina Verrigni, l’assessore al Bilancio e Tributi del Comune di Montesilvano.
I ragazzi, per la maggior parte in possesso della Laurea Triennale, saranno ospitati dall’Ente per uno stage formativo e di orientamento. Il progetto è il risultato di una convenzione stipulata tra il Comune di Montesilvano e l’Università d’Annunzio negli anni passati e riattivata dalla Giunta Maragno.


I ragazzi svolgeranno il tirocinio formativo, della durata di 180 ore, negli Uffici Tributi del Comune e in affiancamento al dirigente del settore finanziario Pietro Ventrella.
«Si tratta di una buona occasione - ha commentato l’assessore Verrigni – per gli studenti coinvolti nel progetto, che stanno per affrontare la loro prima esperienza in una Pubblica Amministrazione. I ragazzi avranno, infatti, l’opportunità di osservare da vicino il funzionamento della macchina amministrativa di un ente pubblico e questo contribuirà fattivamente all’accrescimento della loro formazione e professionalità. In un momento di crisi come quello che stiamo vivendo, il nostro Comune intende dimostrare la vicinanza ai giovani che rappresentano il nostro futuro. Sarà un’esperienza che arricchirà il curriculum di questi ragazzi, dando un valore aggiunto ai loro profili professionali. È stato molto significativo – ha concluso l’assessore – constatare l’entusiasmo con il quale questi ragazzi hanno affrontato il colloquio conoscitivo».
Già dalla prossima settimana quattro studenti inizieranno la loro esperienza, mentre gli altri attenderanno una fase successiva.