Antistadio via Senna, 165 mila euro per i lavori di riqualificazione

165 mila euro. È questo l’importo deliberato dalla Giunta Maragno per i lavori di riqualificazione del secondo lotto dell’antistadio di via Senna.
«Il progetto - ricorda l’assessore ai Lavori Pubblici Valter Cozzi – venne avviato già diversi anni fa, per poi subire un arresto. La nostra Amministrazione ha spinto sull’acceleratore per dare alla città un’opera che potrà sanare le ataviche problematiche del mondo del calcio di Montesilvano».
Il progetto prevede la realizzazione sullo spazio adiacente all’attuale campo di un impianto sportivo calcistico da utilizzare anche per partite ufficiali. «I lavori - prosegue – consistono nella realizzazione del sottofondo, della recinzione, la predisposizione per l’impiantistica per l’illuminazione.

A questo progetto abbiamo affiancato dei lavori complementari, per i quali abbiamo stanziato tale importo, per realizzare un manto in erba sintetica e non in terra come inizialmente previsto. In tal modo realizzeremo per la città un campo sportivo che potrà essere utilizzato anche da categorie di professionisti, oltre ovviamente agli allenamenti per le associazioni sportive della città».
La delibera licenziata dalla Giunta prevede anche lo stanziamento di 85 mila euro per i lavori di sistemazione viaria della strada della Fontana Fosso dello Sportello.