Scuola via Adda, riparte il cantiere

DI BATTISTAInizieranno nei primi giorni di febbraio i lavori di realizzazione della scuola dell’Infanzia di via Adda. Nei giorni scorsi la Commissione Lavori Pubblici, presieduta dal consigliere Corrado Di Battista, ha ospitato il Responsabile Unico del Procedimento che ha relazionato in merito allo stato di un cantiere che ha subito numerosi slittamenti negli anni.
«L’ingegnere – spiega Di Battista – ha confermato la stabilità della struttura accertata dopo una serie di sopralluoghi per il collaudo strutturale. Ciò significa che finalmente si può procedere con la riattivazione del cantiere. L’edificio, costituito su tre livelli, vedrà la realizzazione di parcheggi nel piano interrato, e di 6 aule oltre ai locali dedicati a segreteria e direzione.

Ancora da definire invece la destinazione del primo piano. Il progetto per questa seconda parte di interventi approderà in Commissione nelle prossime settimane».
I lavori vennero appaltati dalla Edilcap Srl, per un costo complessivo di 1 milione e 380 mila euro. Il contratto però è stato risolto lo scorso agosto per gravi inadempienze della ditta foggiana che abbandonò il cantiere. Lo scorso settembre il Comune ha affidato le operazioni di sgombero dei materiali lasciati dalla ditta di costruzioni alla Ab Edil Service di Montesilvano. Ora inizierà la fase conclusiva di completamento dei lavori, assegnati alla Di Carmine costruzioni di Spoltore, seconda classificata nella gara d’appalto. Gli interventi di completamento dell’opera dovrebbe concludersi entro l’estate.