Mercato ittico, aperto il nuovo bando

E’ aperto fino al 31 marzo il bando per l’assegnazione di sei box nel mercato ittico di Montesilvano che potrebbe aprire i battenti già nel prossimo mese di aprile.

Dopo l’approvazione durante lo scorso Consiglio Comunale di una modifica nel regolamento del nuovo mercatino, è ora online il nuovo avviso pubblico.

Saranno ammessi coloro in possesso di natante di piccola pesca, regolarmente registrato presso la Capitaneria di Porto di Pescara, che svolgono l’attività di pescatore con iscrizione della barca a Montesilvano con la sigla “3 PC”, e che ormeggiano stabilmente nelle aree destinate ad alaggio e varo individuate nel piano spiaggia approvato dall’Amministrazione Comunale di Montesilvano; in subordine i soggetti registrati alla Capitaneria di Porto di Pescara, con requisito 3 PC, ma senza alaggio a Montesilvano e, in ulteriore subordine, soggetti che dispongono di una seconda barca da pesca. 

«Con il primo bando sono stati assegnati 4 dei 10 box a disposizione – ricorda l’assessore al Commercio Lucia D’Onofrio -. Ci auguriamo che gli operatori di settore rispondano positivamente a questo secondo bando, in modo da occupare interamente gli spazi all’interno della struttura. Montesilvano attende questa opera da moltissimi anni e noi ci auguriamo di poter procedere all’inaugurazione della struttura entro il mese di aprile».

Il box, di 8 mq, sarà dotato di porta di accesso in metallo e banco per l’esposizione dei prodotti da vendere, piano di lavoro comprensivo di lavabo e una serranda per la chiusura del banco vendita.

L’assegnazione avverrà mediante una graduatoria stilata sulla base del seguente punteggio: 20 punti relativi all’anzianità di iscrizione nei Registri Imprese di Pesca (RIP) della Capitaneria di porto di Pescara, con la sigla 3 PC (con alaggio sul litorale di Montesilvano); 15 punti per il possesso del tesserino da pescatore; 12 punti per l’esercizio in modo continuativo dell’attività di piccola pesca professionale; un massimo di 8 punti assegnati sulla base del reddito (8 per redditi fino ad € 10.000, 5 per redditi ricompresi fra € 10.001 ed € 15.000 e 3 per redditi superiori ad € 15.000); infine 5 punti per la residenza nel Comune di Montesilvano del titolare o della sede legale nel Comune nel caso di esercizio dell’attività in forma diversa.

Per la concessione, che avrà una durata di 3 anni rinnovabili, è stato fissato un canone di 900 € annui, da corrispondere mensilmente a rate anticipate.

I plichi dovranno essere consegnati al protocollo del Comune, pena l’esclusione dal procedimento, entro e non oltre il termine perentorio delle ore 13,00 del giorno 31 marzo 2105, a mezzo raccomandata del servizio postale, o mediante agenzia di recapito autorizzata o anche mediante la consegna a mano, al seguente indirizzo: Comune di Montesilvano – settore Amministrativa, piazza Diaz, 1, 65015 Montesilvano.

Alla domanda di partecipazione e connessa autocertificazione dovranno essere allegati una copia del documento di riconoscimento e il documento attestante la proprietà del natante da pesca. Il plico contenente la documentazione dovrà essere debitamente chiuso e controfirmato o siglato sui lembi di chiusura e dovrà riportare, oltre al nominativo del soggetto partecipante, la seguente dicitura: “Domanda di partecipazione all’avviso pubblico per l’assegnazione di n. 1 box del Mercatino Ittico”.

Bandi di Gara

Comune di Montesilvano

commercial-building-iconPiazza Diaz, 1 - 65016 Montesilvano (PE)
Telefono: +39.085.44811
Fax: +39.085.834408
Cod. Fisc 00193460680
IBAN: IT84U0311177340000000000673
C.C.P: 12092656

 

Cookie e Informativa Privacy
Note Legali
Privacy