Lungofiume Saline, ripristinata la carreggiata crollata

saline carreggiataE’ stata ripristinata la carreggiata crollata, a causa del forte maltempo del 5 e 6 marzo, lungo il fiume Saline.

«Il movimento franoso – ha affermato l’assessore ai Lavori Pubblici Valter Cozzi - aveva quasi completamente cancellato la strada lungo l’argine del fiume Saline. Il punto franato era a ridosso della carreggiata, dunque anche dopo un sopralluogo che abbiamo fatto con il dirigente di settore Gianfranco Niccolò, l’architetto Fabio Ciarallo, il commissario ad acta della discarica Domenico Orlando, e i dirigenti regionali Vittorio Di Biase, capo Dipartimento delle Opere pubbliche, Governo e Territorio e Gianfranco Piselli, dirigente regionale Politiche Ambientali e Genio Civile, abbiamo ritenuto necessario avviare gli interventi nel più breve tempo possibile. Grazie alla tempestività dell’intervento da parte del Genio Civile ha consentito di mettere in sicurezza la strada, ricostruendo parte della carreggiata». 

Il Lungofiume Saline da via Tamigi a via Inn rimarrà chiuso, come già disposto da un’ordinanza sindacale emessa lo scorso 10 marzo.

«Ci auguriamo ora - conclude Cozzi - che le opere che interesseranno il fiume Saline non saranno più solo di primo intervento, ma rientreranno in un progetto programmato e condiviso dalle numerose parti coinvolte, volto al rilancio strategico di questa area che può e deve rappresentare un’opportunità per Montesilvano e per l’intero territorio».