La Scuola di Musica di Montesilvano firma una convenzione con il Conservatorio di Pescara

da sinistra Magri e Di ToroPercorsi di formazione musicale di base ad indirizzo Popular Music propedeutici all'accesso ai corsi di I livello del Conservatorio. E' questo il fulcro della convenzione sottoscritta dal direttore della Nuova Scuola di Musica del Comune di Montesilvano, il maestro Michele Di Toro e dal direttore del Conservatorio Statale di Musica “Luisa D'Annunzio”, il maestro Massimo Magri. 


«E' con grande orgoglio – spiega il direttore Di Toro – che posso annunciare questa convenzione che unisce in un percorso saldo che va nella direzione dell'alta formazione la nostra Scuola di musica alla prestigiosa realtà che è quella del Conservatorio di Pescara. Questa convenzione rappresenta il segno tangibile della credibilità e della professionalità che contraddistingue la nostra Scuola».
«Per il Conservatorio – spiega il direttore Magri – è molto importante attivare una rete con le realtà formative del territorio. La convenzione in oggetto, in particolare, circoscritta ad un settore specifico come quello della Popular music, punta ad offrire a giovani musicisti, un percorso ideale di avvicinamento ai corsi accademici appositamente elaborati dal referente della Scuola di Popular Music, M° Angelo Valori. Frequentare i corsi pre accademici erogati in convenzione didattica con il Conservatorio, come quello con la Scuola di Musica di Montesilvano, permetterà loro di presentarsi ai nostri esami di ammissione con una preparazione più decisa».
Il documento firmato dai due direttori impegna, in sostanza, la scuola di Montesilvano e il Conservatorio ad organizzare e realizzare in partnership un percorso formativo di base finalizzato a fornire le competenze necessarie a sostenere gli esami di ammissione ai Corsi Accademici della Scuola di Popular Music; la costituzione di una qualificata rete di scambio di esperienze finalizzata allo sviluppo della formazione musicale; e la promozione e diffusione della cultura musicale mediante lo scambio di risorse tra le rispettive istituzioni firmatarie.
A partire dal prossimo anno accademico, dunque, presso la Scuola di Musica di Montesilvano verranno attivati i corsi che saranno poi propedeutici agli esami d'ammissione ai corsi accademici del Conservatorio.
«Ci auguriamo – ha commentato il sindaco Francesco Maragno – che questa convenzione rappresenti solo la prima di una lunga serie di collaborazioni che premieranno e riconosceranno i meriti degli insegnanti della scuola e al tempo stesso offriranno un'opportunità formativa per gli allievi sempre più ricca. La Scuola di Musica di Montesilvano può divenire anche uno strumento di promozione culturale per l'intera città».