Distretto sanitario, Cozzi: “Entro fine giugno completeremo gli interni”

distretto sanitario«Sono ormai in fase di completamento i lavori del distretto sanitario. Speriamo di poter consegnare la struttura alla Asl, entro la fine di giugno». Lo dice l’assessore ai Lavori Pubblici Valter Cozzi che fa il punto sull’opera di via Di Vittorio.
«Per completare gli interventi che riguardano la parte interna dell’edificio, abbiamo presentato alla Regione Abruzzo una richiesta ufficiale per utilizzare e reinvestire la percentuale del ribasso, che ammonta a circa 127 mila euro. Con questa somma potremo quindi finanziare gli ultimissimi interventi necessari alla riconsegna della struttura, un’opera che Montesilvano attende da 20 anni».


Una volta concluse le opere all’interno dovranno essere completati gli interventi all’esterno, nell’ambito del terzo lotto che vedrà anche la realizzazione delle recinzioni e delle scale di emergenza.
All’interno del distretto verranno ricollocate le attività attualmente esistenti nel polo sanitario di corso Umberto. La Asl, proprietaria del 50% della struttura ha già individuato la distribuzione degli spazi. Il polo includerà dunque un punto informazioni, il centro prelievi, lo sportello esenzione per reddito, lo sportello esenzione per patologia, il cup, il poliambulatorio, un consultorio, gli uffici amministrativi e spazi da adibire ai servizi annessi, quali spogliatoi e sale di attesa.
«Il distretto sanitario è un'opera necessaria per la città e per andare incontro alle esigenze dei cittadini – conclude Cozzi -. Sarà massima, dunque, l’attenzione della nostra Amministrazione al completamento di tutta la struttura per renderla perfettamente fruibile dai montesilvanesi nel più breve tempo possibile».