Concorso Micol Cavicchia, premiati i vincitori

premiazione prima classificataGiunge alla sua XIII edizione il Premio letterario nazionale Micol Cavicchia, istituito dal Liceo Scientifico C. D'Ascanio. Il premio di poesia, riservato ai ragazzi dagli 11 ai 18 anni, ricorda la memoria della giovane montesilvanese, scomparsa a soli 17 anni, appassionata di scrittura.

La cerimonia si è svolta questa mattina nel Liceo guidato dalla Preside Natalina Ciacio.
Prima classificata del concorso dedicato alla "guerriera", come la stessa Micol si definiva in una sua lirica, Elizabeth Li, del Liceo Scientifico D'Ascanio, con la poesia "A Noi", premiata dal sindaco di Montesilvano Francesco Maragno. 


«Ricordare la figura di Micol è sempre un piacere e un onore per me - ha dichiarato il primo cittadino -. Il Concorso Micol Cavicchia è un premio bellissimo, non solo perché ci consente di omaggiare la figura di questa forte ragazza, ma anche perché è un'occasione per fare cultura, per incentivare la creatività dei ragazzi. Oggi ci troviamo a premiare delle vere eccellenze. Ritengo importante per i ragazzi coltivare la volontà di conoscenza. Ecco perché ho dato la disponibilità come Comune ad istituzionalizzare questo premio e premiare i vincitori delle prossime edizioni all'interno di Palazzo di Città».
Al concorso, curato dalla docente Daniela Del Giudice, quest'anno si è unita una sezione fotografica intitolata ad un altro ragazzo scomparso prematuramente sei anni fa, Raniero Landi.
«Micol e Raniero vivono tra di noi e quotidianamente ricordiamo le loro figure per darne esempio alle giovani generazioni – ha dichiarato la preside Ciacio -. Sarà un onore celebrare la prossima premiazione all’interno del Comune. Ringraziamo l’Amministrazione per l’attenzione dimostrata nei confronti di questo concorso».

Tutti i vincitori:
Primo premio Elizabeth Li “A Noi” (Liceo Scientifico “D’Ascanio”);
Secondo premio Valentina Capparella “Ho fatto un sogno” (Liceo Classico “Lanza” – Foggia);
Terzo premio Veronica Vigna “Non dirmelo con le parole che suggello con le mie mani” (Liceo D’Ascanio”);
Segnalazioni: Andrea Lucidi “Giovane eroe” (IIS “V. Moretti” Roseto degli Abruzzi);
Suman De Toma “Mani d’ombra” (Liceo Classico “Lanza” – Foggia);
Daniele Ferrante “Felicità” (Scuola media “I. Silone” - Colonnella).
Menzione speciale: Pierfrancesco Pace “La speranza” (Scuola media “Virgilio” - Pescara).
Fotografia: ex aequo Daniele Morini e Mariangela Leone Liceo Scientifico D’Ascanio.

Bandi di Gara

Comune di Montesilvano

commercial-building-iconPiazza Diaz, 1 - 65016 Montesilvano (PE)
Telefono: +39.085.44811
Fax: +39.085.834408
Cod. Fisc 00193460680
IBAN: IT84U0311177340000000000673
C.C.P: 12092656

 

Cookie e Informativa Privacy
Note Legali
Privacy