Campionato giovanile scacchi, iniziano le sfide

palacongressi scacchiE’ entrato nel vivo il 28° Campionato Italiano Giovanile di Scacchi (under 16), evento ufficiale della Federazione Scacchistica Nazionale. Lunedì pomeriggio sono iniziate, all’interno del Palacongressi di Montesilvano, le sfide "a tu per tu" con ben 820 finalisti nazionali.

Il Palacongressi di Montesilvano rappresenta un colpo d'occhio eccezionale con la presenza di tantissimi giovani, il loro entusiasmo e l'ansia delle famiglie che attendono i risultati. Le regole della federazione scacchistica impongono esclusioni immediate o passaggi di turno. Davvero particolare il gruppo di 50 giovani su 25 scacchiere elettroniche, che permettono un collegamento mondiale in diretta.

Molti gli eventi collaterali organizzati a margine della manifestazione, come l’annullo filatelico delle Poste Italiane.

«Queste prime giornate – dichiara Adriano Tocco - sono state di grande successo. Le oltre 500 persone che hanno partecipato alla serata di apertura al Teatro del Mare e l’entusiasmo di giocatori e delle loro famiglie ci riempiono di orgoglio e ci motivano ancora di più a fare meglio. L’intuizione che abbiamo avuto sulla portata di questa manifestazione, che riesce ad unire sport, competizione e relax, si è rivelata esatta. Abbiamo ricevuto apprezzamenti da moltissimi visitatori, provenienti anche da Regioni particolarmente turistiche, come la Sardegna, per l’accessibilità delle nostre spiagge».

La manifestazione è supportata dal sito internet www.montesilvanoscacchi.it che è il vero e proprio portale d’accesso all’evento.