Riattivate le spiagge accessibili

spiaggia3«Nonostante le difficoltà finanziare dell’Ente, abbiamo confermato anche per quest’anno la lodevole iniziativa "spiagge accessibili" che ormai da anni rappresenta un fiore all’occhiello per la città di Montesilvano». Lo dichiara l’assessore al sociale, Ottavio De Martinis che specifica: «Grazie all’impegno e alla collaborazione dell’Azienda Speciale, diretta da Eros Donatelli, anche per l’estate 2015, le persone diversamente abili potranno contare sull’assistenza fornita dai dipendenti dell’Azienda».

In pratica per tre ore al giorno l’Azienda Speciale garantirà, fornendo la sua assistenza agli utenti, il corretto utilizzo delle sedie J.O.B., ossia carrozzine dotate di grandi ruote di plastica, adatte ad entrare in acqua.

Come gli altri anni, le spiagge, nel tratto di mare tra via Dante e viale Europa e di fronte Via L’Aquila, sono dotate di passerelle che dal lungomare portano sulla battigia, corredate da passamano per non vedenti. Quattro palme tropicali per l’ombreggiatura, quattro tavolini e servizi igienici per portatori di handicap.

«Montesilvano è una delle poche città in Italia ad offrire questo servizio ai diversamente abili e alle loro famiglie – conclude il vicesindaco – quindi abbiamo cercato le risorse necessarie a riconfermare un servizio a garanzia dei diritti di tutti».