In Pineta arrivano i vigili a cavallo

Due agenti a cavallo del Corpo Forestale dello Stato sorveglieranno la riserva naturale di Santa Filomena.

«Il Corpo Forestale dello Stato – annuncia il sindaco di Montesilvano Francesco Maragno – ci ha dato la disponibilità ad effettuare delle giornate di sorveglianza della nostra pineta. Il primo giorno di servizio si terrà il 10 agosto. Siamo molto soddisfatti di questa iniziativa, dal momento che i vigili a cavallo oltre ad eseguire il servizio di controllo e di pattugliamento della riserva rappresentano anche un’attrattiva per cittadini e turisti, soprattutto per i più piccoli. Il pattugliamento a cavallo si affianca così al quotidiano servizio degli uomini della Forestale posti a presidio della pineta nell’attività di sorveglianza anti incendio. Sarà un’occasione per avvicinare i cittadini alle istituzioni preposte al controllo del territorio».

«Queste due giornate – spiega Luca Brugnola, responsabile regionale del servizio a cavallo della Forestale – rientrano nei servizi di presidio del territorio, volti alla prevenzione e al contrasto di tutte quelle situazioni che possono interessare la pineta, come ad esempio l’individuazione di focolai ulteriormente alimentati dal grande caldo. Durante il controllo verrà inoltre effettuata una campagna di sensibilizzazione e di educazione al rispetto dell’ambiente».