Anni '50 e band emergenti a Porto Allegro

porto allegro conferenza«Due eventi che arricchiscono ulteriormente il cartellone delle manifestazione estive di Montesilvano. Si tratta di proposte fresche e giovanili, che rappresentano il primo passo di una collaborazione più ampia con il centro di intrattenimento Porto Allegro». Così il consigliere Alessandro Pompei ha aperto la conferenza stampa di presentazione di due eventi, organizzati in collaborazione con il centro di intrattenimento, che si terranno l'8, il 9 e il 14 agosto. 


Si tratta di “You Wanna be Americano” che domani e domenica farà tappa anche a Montesilvano e dell'attesissimo Primo Porto Allegro Music Contest 2015, rivolto alle band emergenti. «Voglio ringraziare – ha proseguito Pompei – Porto Allegro che ha risposto al bando per le sponsorizzazioni del Comune, allestendo questi due importanti eventi. Il Festival dedicato alla cultura anni '50 organizzato da Marco Sburzo è ormai perfettamente rodato e non deluderà le aspettative. Così come non lo farà nemmeno il contest delle band emergenti, che sarà la prima edizione di una lunga serie».
«Sono onorato di essere qui - ha aggiunto il direttore di Porto Allegro, Errico Di Tillio – e di aver collaborato con l'Amministrazione Comunale su questi eventi. Il centro di intrattenimento sta vivendo una fase di rilancio e di nuova vitalità. Questa linfa vuole essere il filo conduttore di tutti i nostri eventi, inclusi i due che abbiamo organizzato con la collaborazione del Comune. Porto Allegro deve diventare una nuova piazza di Montesilvano.
Sabato e domenica si terrà “You Wanna Be Americano”, il festival dedicato alla cultura americana e italiana anni '50. A partire dalle 20 di domani e nella serata di domenica si esibiranno gruppi musicali anni '50. «Abbiamo cercato di coinvolgere tutte le attività commerciali del centro. Vi saranno lezioni di ballo, spazi dedicati ai tatuaggi, al trucco e parrucco per diventare pin up, angoli fotografici ed esposizioni di auto d'epoca. Speriamo così di riuscire a coinvolgere tutte le età».
Venerdì 14 agosto, infine, si terrà il primo Porto Allegro Music Contest. L'evento organizzato da Cristiano Romanelli, front man degli Ummo, vedrà esibirsi sul palco 6 gruppi emergenti che verranno giudicati da una giuria di professionisti. «Grazie al nostro gruppo – ha commentato Cristianmo Romanelli, il direttore artistico dell'evento – stiamo girando tutta l'Italia. Quando il consigliere Pompei mi ha proposto di fare qualcosa nella mia città ne sono stato entusiasta. Montesilvano è una florida piazza di artisti e band che creano la loro musica. Da qui l'idea di dare loro una possibilità di esprimere il loro talento. Ci hanno contattato gruppi anche da Lazio, Umbria e Puglia. Abbiamo ragione di pensare che sarà un grande spettacolo».
L'evento sarà presentato dalle conduttrici Nadia Monaco e Luna Bortoli. La giuria sarà composta da Gabriella Ciaffarini, da due produttori musicali, Paolo Tocco e Giulio Berghella, da giornalisti, e recensori di web magazine. Ogni esibizione avrà una durata di 20 minuti. Prima della premiazione saliranno sul palco gli Ummo.
Per partecipare c'è tempo fino alla mezzanotte del 9 agosto. I gruppi dovranno inviare una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. , allegando biografia, 2 foto, alcuni brani del proprio repertorio, contatti e un video.