Raccolta differenziata ferma al 24%

E' ferma al 24% la percentuale della raccolta differenziata a Montesilvano. Sebbene i dati di settembre mostrino un piccolo aumento, che vede la raccolta passare dal 24,27% di agosto al 24,42%, i dati restano ben lontani dall'obiettivo del 65%, previsto dalla legge.

La raccolta del cartone passa da 69.160 kg di agosto a 66.360 di settembre. Si riduce anche la raccolta del vetro che scende da 99.400 kg a 69.720. Riduzione anche delle cartacce che dai 111.940 kg di agosto passano a 121.280 kg. In aumento invece la raccolta degli abiti usati, degli oli, delle pile e dei medicinali. Salgono infine anche i dati relativi ai residui di potatura (da 8310 kg a 22730) e degli ingombranti (da 54.130 a 56.940).

«Stiamo operando – spiega l'assessore all'Igiene Urbana, Paolo Cilli – una costante verifica del lavoro svolto dalla Tradeco. Tuttavia ci accorgiamo quotidianamente della mancanza di attenzione e anche di civiltà di alcuni cittadini. I rifiuti vengono spesso conferiti nel modo sbagliato all'interno dei cassonetti per la raccolta, contaminando così anche quelli correttamente differenziati. La riprova ci è stata data anche nel corso della visita che abbiamo organizzato, insieme alla Commissione Servizi, presso uno dei centri di raccolta, dove abbiamo constatato che insieme a carta e cartone vengono gettati anche plastica, cicche di sigarette e altri rifiuti. Questo implica un aumento della percentuale di impurità, con conseguente perdita di premialità per il Comune che viene costretto a sostenere i costi di smaltimento. Per non parlare di quelle zone della città, scambiate, purtroppo, per vere discariche a cielo aperto, dove vengono abbandonati ingombranti di ogni genere. E’ necessario che i cittadini comprendano che una corretta e puntuale differenziazione è l’unico strumento in grado di consentire una reale e concreta riduzione delle tariffe TARI».

E intanto proseguono gli appuntamenti con i forum di discussione attivati dall’amministrazione ed incentrati sulla TARI. Partendo dall’esperienza del gruppo di solidarietà “Te lo regalo se lo vieni a prendere Family Abruzzo”, ideato su Facebook da Filomena Diaferia, allo scopo di regalare al prossimo qualcosa che non viene più utilizzato, i partecipanti al tavolo hanno proposto per il prossimo Natale l’Albero del riciclo. In sostanza in più quartieri di Montesilvano, per tutto il periodo natalizio, verranno allestiti degli alberi addobbati con materiale di riciclo. L’idea è quella di ridare nuova vita a prodotti che altrimenti rappresenterebbero un rifiuto.

Per partecipare al tavolo, la cui prossima riunione si terrà domani, mercoledì 21 ottobre alle 19, inviare una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. o chiamare lo 0854481325.

Bandi di Gara

Comune di Montesilvano

commercial-building-iconPiazza Diaz, 1 - 65016 Montesilvano (PE)
Telefono: +39.085.44811
Fax: +39.085.834408
Cod. Fisc 00193460680
IBAN: IT84U0311177340000000000673
C.C.P: 12092656

 

Cookie e Informativa Privacy
Note Legali
Privacy