Aree degradate, il Comune partecipa al piano nazionale per la riqualificazione

Il Comune di Montesilvano parteciperà al Piano nazionale per la riqualificazione sociale e culturale di aree urbane degradate, con il quale il governo stanzierà a livello nazionale 200 milioni di euro.
E' quanto stabilito in una delibera licenziata dalla Giunta Maragno. Entro il 30 novembre, il settore Pianificazione e Gestione territoriale dell'Ente presenterà tutti gli atti tecnici necessari alla redazione di un programma di riqualificazione sociale e culturale di un'area urbana degradata di Montesilvano. Secondo quanto disposto dal Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri, il contributo massimo concesso per ogni programma ammonterà a 2 milioni di euro.

«Questo piano di finanziamenti – spiega il sindaco Francesco Maragno – è una grandissima opportunità per i Comuni. I programmi ammessi potranno essere almeno 100 in tutta Italia, dunque è importante cogliere in maniera efficace questa occasione, che ci consentirebbe di ridare nuova linfa, sia sotto un punto di vista di decoro urbano, che in un'ottica socio-economica, ad un'area difficile del nostro territorio».
Nel bando vengono citate le caratteristiche di degrado che il territorio individuato dovrà avere, secondo un indice sociale ed uno edilizio. Verranno dunque redatte una relazione descrittiva nella quale vengono indicati sia i fenomeni di devianza e criminalità, di contrazione delle attività commerciali, artigianali, professionali o delle piccole imprese, che i risultati attesi dal piano, in termini di miglioramento della qualità del decoro urbano e del tessuto sociale ed economico. Verrà inoltre predisposta una relazione tecnica con le caratteristiche del progetto di riqualificazione e con il quadro economico complessivo.

Bandi di Gara

Comune di Montesilvano

commercial-building-iconPiazza Diaz, 1 - 65016 Montesilvano (PE)
Telefono: +39.085.44811
Fax: +39.085.834408
Cod. Fisc 00193460680
IBAN: IT84U0311177340000000000673
C.C.P: 12092656

 

Cookie e Informativa Privacy
Note Legali
Privacy