Visita a sorpresa della Commissione Mensa nella scuola dell'infanzia di via Campo Imperatore

sopralluogo scuola 1Visita a sorpresa questa mattina in uno dei plessi della Direzione Didattica II Circolo di Montesilvano, guidata dal dirigente Roberto Chiavaroli. L'assessore ala refezione scolastica, Maria Rosaria Parlione, insieme a due membri della Commissione Mensa, Claudia Piccari e Giovanni Pagnotta, rappresentanti dei genitori, hanno eseguito un blitz all'ora di pranzo, nella scuola di via Campo Imperatore, per controllare con i loro occhi la correttezza nella somministrazione dei pasti ai piccoli alunni della scuola dell'Infanzia.


«Come promesso – ha ricordato l'assessore Parlione – abbiamo avviato ufficialmente oggi un giro di controllo in tutte le scuole dove viene effettuato il servizio mensa, per assicurarci che tutto venga fatto nel migliore dei modi e nell'interesse dei bambini e della loro salute. Non abbiamo riscontrato alcuna anomalia. Dal confronto con le maestre è emersa una soddisfazione generale. Dopo gli incontri che abbiamo tenuto in Comune con i genitori alcune settimane fa e le segnalazioni che abbiamo dunque riportato alla Cir Food, sono state risolte anche quelle criticità che erano state riscontrate. Le docenti, infatti, ci hanno rassicurato del fatto che le porzioni dei pasti somministrati sono state incrementate». Soddisfatti anche i membri della Commissione. «Non avevamo dubbi sulla qualità del servizio – hanno commentato a conclusione della visita -. Tutto ci sembra in perfetta regola. Abbiamo voluto vedere da vicino anche l'area della scuola dove avviene lo sporzionamento dei cibi, tenuta in ordine e in perfetta pulizia. Nelle prossime settimane effettueremo altri controlli a sorpresa».
La Commissione Mensa è stata istituita ufficialmente lo scorso aprile. Essa è composta da 5 genitori designati dagli Istituti Comprensivi di Montesilvano ed ha lo scopo di controllare igiene e pulizia di locali, attrezzature e dei mezzi usati per il trasporto dei pasti e di verificare qualità e quantità degli alimenti somministrati.