Contributo mensa scolastica, 40 domande pervenute. Bando ancora aperto

Sono circa 40 le domande pervenute ad oggi relative al contributo per il servizio di refezione scolastica.
Alle famiglie bisognose che faranno richiesta verrà stanziato un totale di 40.000 euro, messi a disposizione del Comune per il pagamento della mensa scolastica. Per accedere al finanziamento è necessario presentare le domande entro il 28 gennaio, presso gli uffici Pubblica Istruzione, Servizio Sociale o presso il Protocollo del Comune.
Nei limiti della disponibilità dei fondi, verranno prese in considerazione anche istanze presentate successivamente a tale data. Le famiglie che saranno beneficiarie verranno individuate dal Pis, il Pronto Intervento Sociale che valuterà le istanze. Il contributo verrà erogato alla Caritas diocesana Pescara – Penne. I requisiti necessari all’ottenimento del contributo sono il reddito ISEE uguale o inferiore a 4.000 euro; uno dei genitori deve essere occupato o iscritto alle liste di collocamento da non meno di un mese dalla pubblicazione del bando; inoltre il Pis accerterà la situazione di indigenza.

Una volta accolta l'istanza il Pis provvederà al pagamento della tariffa dovuta per la fruizione della mensa scolastica. «E’ importante che le famiglie in difficoltà presentino la loro richiesta – commenta il primo cittadino, Francesco Maragno – e non perdano un sostegno concreto. Ancora una volta la nostra Amministrazione mostra sensibilità e attenzione verso le famiglie colpite maggiormente dal perdurare di questa crisi economica. Lo strumento del Pis dimostra di essere la modalità più adatta per raggiungere i cittadini più deboli e bisognosi».

Bandi di Gara

Comune di Montesilvano

commercial-building-iconPiazza Diaz, 1 - 65016 Montesilvano (PE)
Telefono: +39.085.44811
Fax: +39.085.834408
Cod. Fisc 00193460680
IBAN: IT84U0311177340000000000673
C.C.P: 12092656

 

Cookie e Informativa Privacy
Note Legali
Privacy