Fototrappole, Cilli: “Presto l'attivazione”

Verranno installate nei prossimi giorni le 7 foto trappole acquistate dal Comune di Montesilvano per contrastare l'abbandono selvaggio dei rifiuti.
«Possiamo procedere – spiega l'assessore all'igiene urbana, Paolo Cilli – all'attivazione degli strumenti che ci permetteranno di cogliere sul fatto tutti coloro che abbandonano i rifiuti, così da identificarli e sanzionarli. Nei prossimi giorni gli operatori della Polizia Locale in collaborazione con gli uffici tecnici provvederanno al posizionamento delle fototrappole. Intendiamo tenere sotto controllo tutti quei punti particolarmente bersagliati da incivili che pensano di disfarsi di vecchi mobili o rifiuti di ogni genere, non conferendoli adeguatamente, ma lasciandoli in luoghi non deputati a questo e che appartengono a tutti».


Le fototrappole, dotate di un sensore e mimetizzabili nella vegetazione, consentiranno di filmare e fotografare gli abbandoni dei rifiuti. I filmati verranno poi acquisiti dai vigili urbani che visionandoli potranno risalire ai responsabili, sanzionandoli.
«Siamo convinti – conclude Cilli – che tali strumenti saranno un ottimo deterrente e contrasteranno questa cattiva ed incivile abitudine che purtroppo danneggia l'immagine della città e la qualità dell'ambiente nel quale viviamo».