Deliberato il riconoscimento per le “Attività storiche del Città di Montesilvano”

«Anche il nostro Comune inizierà a valorizzare e premiare le attività storiche della città. Tutti quei negozi, ristoranti e punti vendita che hanno composto il tessuto commerciale di Montesilvano». Il presidente della Commissione Commercio, Carlandrea Falcone annuncia l’approvazione da parte dell’esecutivo Maragno, della delibera con la quale si istituisce il riconoscimento di “Attività storica della città di Montesilvano” che verrà attribuito ad attività artigianali, alberghi, farmacie, tabaccherie e stabilimenti balneari.
Le attività premiate dovranno avere una storia non inferiore a 30 e 40 anni, anche se con gestioni o proprietà differenti, a condizione di aver mantenuto lo stesso genere merceologico.
«Abbiamo pensato – spiega il consigliere – ad una differenziazione. Alle attività con 30 anni di storia alle spalle verrà conferita una targa argentata. Riconoscimento dorato invece per quelle dai 40 anni in su. Agli esercizi commerciali caratterizzati da una continuità familiare nella gestione e a coloro che all’interno dei locali abbiano scelto arredi di interesse storico o architettonico verrà attribuita una stelletta.

«Si tratta - prosegue Falcone – del nostro modo per valorizzare quanti hanno, con il loro impegno e la loro passione, contribuito a far crescere Montesilvano e il suo commercio negli anni, lasciando la loro personalissima firma nel tessuto imprenditoriale della città». Verrà quindi, attraverso l’apertura di un bando, istituito un albo comunale delle “Attività storiche della Città di Montesilvano” nel quale vengono iscritte tutte le attività interessate che hanno ottenuto il riconoscimento. L’albo verrà aggiornato entro il 30 giugno di ogni anno. Lo status di “Attività storiche” comporta l’utilizzo del marchio nelle targhe nelle insegne o nelle pubblicità e la possibilità di accedere alle misure di valorizzazione e promozione che verranno definite dall’Amministrazione.