Uno dei vincitori del contest dell’Albero del Riciclo e del Riuso dona il premio alla Mensa di via Lanciano


albero della soffittaRisvolto sociale per l'iniziativa "L'Albero del Riciclo e del Riuso", il contest che ha visto 5 alberi di Natale realizzati, dai cittadini, con materiali di riutilizzo, esposti in piazza Diaz dall’8 dicembre al 6 gennaio, durante tutte le festività natalizie.

Alessandro Fagnani, ideatore e realizzatore dell'Albero della Soffitta, classificatosi al quinto posto ha scelto di consegnare alla Mensa San Giovanni Bosco di via Lanciano il buono acquisto, del valore di 30 euro, messo in palio dalla Conad di via Verrotti, tra i premi del contest.

L’iniziativa è nata nell'ambito del Forum Tari, il tavolo di discussione attivato dall'Amministrazione Maragno.

«Quello di Alessandro Fagnani - dichiara la consigliera Valentina Di Felice - è un gesto di grande solidarietà, che dimostra quanto sia importante sentirsi parte di una comunità. Siamo orgogliosi che questo segnale arrivi da una persona che fa parte del tavolo Tari e che oggi ha ulteriormente dimostrato di sapersi mettere al servizio della città».

«È una piccola goccia - dichiara Fagnani - che spero possa risvegliare le coscienze dei montesilvanesi. Si tratta di un gesto nato nello spirito di condivisione e di empatia con il quale stiamo cercando di costruire il tessuto sociale di Montesilvano e avvicinarci alle esigenze reali del territorio. Vogliamo dimostrare che la logica del risparmio e del riutilizzo può avere anche finalità sociali in favore delle persone svantaggiate».