La pista di atletica di via Senna invasa da 400 alunni della Silone

tiro funeAvvicinare i ragazzi alle discipline di atletica. Questo l’obiettivo di “Corri, salta e lancia” le miniolimpiadi, organizzate dalla neonata Società sportiva “Atletica Montesilvano”, e che si sono svolte ieri nella pista di atletica di via Senna, inaugurata lo scorso 10 dicembre.


Quasi 400 i bimbi entusiasti dell’Istituto Comprensivo “I. Silone” che, accompagnati da insegnanti, dal dirigente scolastico Roberta Martorella e dalla collaboratrice Lucia Di Francesco, hanno invaso la nuovissima pista. A partecipare sono stati gli studenti delle classi terze, quarte e quinte.
Gli alunni partecipanti, sotto la guida tecnica di istruttori e la vigilanza dei docenti, si sono cimentati con entusiasmo, gioia e spensieratezza, nelle specialità della corsa, del salto in lungo, lancio del vortex e naturalmente in percorsi motori e di attività di base.
Per la preparazione e realizzazione della manifestazione, inserita nel piano di offerta formativa, l’Istituto comprensivo “I.Silone” si è affidata all’“Atletica Montesilvano” già operativa sull’area Vestina nel promuovere corsi di avviamento allo sport, riservati a ragazzi/e con età compresa dai 6 ai 16 anni, presso la pista di atletica leggera. Particolarmente entusiasta anche il pubblico presente, composto da genitori e appassionati, che dagli spalti hanno incitato gli alunni e apprezzato il lavoro svolto in palestra per la buona riuscita dell’evento.
«La pista di atletica di Montesilvano – spiega l’assessore Valter Cozzi -, progetto che la nostra Amministrazione ha voluto riprendere con forza e portare al suo compimento, è una risorsa per il nostro territorio. Vederla invasa da tanti bambini felici e desiderosi di fare sempre nuove esperienze è stata una bellissima soddisfazione».