Verde pubblico, De Vincentiis: “Avviati gli interventi su tutto il territorio”

Hanno preso il via questa settimana gli interventi relativi allo sfalcio e alla manutenzione del verde pubblico. «Abbiamo suddiviso il territorio di Montesilvano in tre aree – ha spiegato l’assessore al verde pubblico Ernesto De Vincentiis -, invece che due come accadeva negli anni scorsi. In questo modo sarà possibile garantire una maggiore capillarità dell’intervento grazie a più squadre che saranno al lavoro contemporaneamente. Le tre aree infatti sono state affidate, tramite apposita gara pubblica, a 3 differenti ditte».


Nello specifico la prima zona che riguarda l’area costiera e confina a sud con la città di Pescara, ad ovest con Strada Parco e con il tracciato ferroviario e a nord con il fiume Saline verrà gestita dalla ditta “Il Verde” di Tocco da Casauria per un importo di circa 45.000 euro. La seconda zona, affidata a “Verde Vestina” di Penne, per circa 39.000 euro è quella Vestina confinante a est e a sud con la zona Collinare, a ovest con il comune di Cappelle Sul Tavo e a nord con il Saline. Infine il terzo lotto, nell’area Verrotti e Montesilvano Colle confina a sud con Pescara, Spoltore e Cappelle sul Tavo, a ovest sempre con Cappelle sul Tavo e la zona 2 e a nord sempre con la zona 2 e infine a est con il lotto 1 verrà seguita dalla ditta Cilli Roberto, per un importo di 45.000 euro.
Per quanto riguarda il lotto 1, gli interventi, iniziati lunedì, hanno riguardato i parchi Antonilli, Adriatico, il verde all’ingresso nord della città, vicino il sottopasso di via Aldo Moro, e via Aldo Moro dal sottopassaggio al curvone dei Grandi Alberghi.
I lavori del secondo lotto sono stati avviati questa mattina, a cominciare dal verde delle scuole. In corso anche gli interventi nel terzo lotto.
«Sono all’opera anche due ditte - dice ancora De Vincentiis – che stanno eseguendo i trattamenti sui nostri platani. Anche in questo caso il territorio è stato distinto in due aree: la prima affidata alla ditta Agri Omnia e la seconda a Sfamurri Claudio. L’attenzione è massima, anche attraverso l’opera di potature, per rendere la nostra città bella per i Montesilvanesi e accogliente per i turisti».