Parlione: “Dall’INPS bonus mamme e per asili nido”

«Un’ottima opportunità per neo mamme e per genitori con bimbi iscritti negli asili nido che auspichiamo i montesilvanesi vogliano cogliere». L’assessore alla Pubblica Istruzione Maria Rosaria Parlione punta l’attenzione su due forme di agevolazione che arrivano dall’Inps. La prima è “Il premio alla nascita”: si tratta di un bonus di 800 euro corrisposto dall’INPS per la nascita o l’adozione di un minore su domanda della futura madre dal settimo mese di gravidanza o alla nascita, adozione o affido. Il bonus verrà corrisposto alla mamma tramite bonifico presso ufficio postale, accredito su contro corrente bancario, su conto corrente postale, libretto postale o carta prepagata.
Le domande dovranno essere presentate all’INPS dopo il compimento del settimo mese di gravidanza, entro un anno dal verificarsi dell’evento. Il bonus è riservato alle mamme con residenza in Italia e o la cittadinanza italiana o comunitaria.
La seconda agevolazione è il bonus nidi: tutte le famiglie con bimbi nati a partire dal 1 gennaio 2016, iscritti ad asili nido pubblici o privati autorizzati, a prescindere dal reddito a partire dal 17 luglio potranno presentare la domanda all’INPS, presentando l’attestazione di pagamento delle rette relative alla frequenza. L’erogazione del bonus di 1000 euro avverrà con cadenza mensile, per 11 mensilità, direttamente al beneficiario fino a concorrenza dell’importo massimo mensile, pari a 90,91.
«Si tratta di due strumenti - dice ancora la Parlione - che possono supportare tutte le famiglie in cui con l’arrivo di un nuovo figlio o con l’inizio di un percorso all’interno degli asili nido, si trovano a dover affrontare spese significative».

Bandi di Gara

Comune di Montesilvano

commercial-building-iconPiazza Diaz, 1 - 65016 Montesilvano (PE)
Telefono: +39.085.44811
Fax: +39.085.834408
Cod. Fisc 00193460680
IBAN: IT84U0311177340000000000673
C.C.P: 12092656

 

Cookie e Informativa Privacy
Note Legali
Privacy