Decoro urbano, 1300 piante per abbellire la riviera

Prosegue il percorso di cura del decoro urbano della città di Montesilvano. Dopo la sistemazione di alcune aiuole della città, questa mattina hanno preso il via gli interventi di piantumazione di 1300 piante in quelle del lungomare per abbellire tutta la riviera.
«Aiuole curate e fiorite - dichiara l’assessore al verde Ernesto De Vincentiis - non soltanto rappresentano un bel biglietto da visita per i turisti ma sono anche uno stimolo in più per i cittadini stessi ad avere più cura e rispetto delle aree comuni. Questi interventi di piantumazione si accostano ai lavori di sistemazione di tutti i marmi delle panchine, sempre sul lungomare, che sono stati completati nelle scorse settimane».
I lavori per la risistemazione dei vasi e delle aiuole del lungomare sono stati affidati alla ditta Nl Group Società Cooperativa per un importo di circa 7.000 euro.
Si ricorda inoltre che i cittadini, proprietari di terreni privati devono provvedere allo sfalcio periodico, con successivo obbligo di asportazione dei residui, nonché alla potatura di siepi che in qualche modo possono restringere o danneggiare la strada o nascondere la segnaletica. Obbligo di provvedere anche all’estirpamento dell’erba lungo muri di cinta o il fronte di uno stabile.
I residui di potatura e grandi quantità di residui di sfalcio verranno raccolti dall’Ati Formula Ambiente e Sapi contattando il numero verde 800 198 760, fissando un appuntamento per il ritiro. Laddove si tratti di piccoli quantitativi essi possono essere conferiti direttamente nell’organico.