Asili Nido prossimi alla riapertura con qualche novità.

Ancora pochi giorni prima della riapertura dell’Asilo Nido Comunale ma con qualche novità. Il 4 settembre oramai alle porte, si procederà all’inserimento degli alunni nell’Asilo Nido Comunale.

«La pubblicazione della graduatoria dei piccoli studenti – comunica l’Assessore Maria Rosaria Parlione – sarà l’atto che guiderà l’Amministrazione per la sistemazione dei bambini nell’Asilo Nido. Ovviamente per gli alunni che hanno già frequentato l’asilo nell’anno scolastico 2016/2017, ormai alle spalle, saranno riconfermate le frequenze». La novità che invece caratterizzerà questo nuovo anno scolastico è la chiusura dell’Asilo Nido “Lo Scoiattolo” in Via Chiarini. «Si tratta ovviamente di una chiusura per urgenti lavori di ristrutturazione – continua l’Assessore Parlione – al fine di mettere in sicurezza il plesso scolastico. Per via dei lavori, per i quali si procederà in questi giorni con l’avvio delle procedure per la gara d’appalto, la scuola rimarrà chiusa l’intero anno scolastico. I bambini che avrebbero dovuto trovare sistemazione nell’Asilo “Lo Scoiattolo”, saranno trasferiti presso il nido “Filomena Delli Castelli” in Via Foscolo». Un’altra importante novità, che però è frutto della recente normativa in materia di prevenzione vaccinale (D.L. 7 giugno 2017, n° 73), vedrà tutti i genitori obbligati a fornire la Certificazione di vaccinazione dei piccoli, rilasciata da una struttura ASL, se vorranno perfezionare l’ammissione del proprio bambino presso il Nido.