“Il sole nel cuore”, il rap della Disabilità dei ragazzi della Troiano Delfico

“Tu non sei come me, sei speciale”. “Io ti ammiro”. “Voglio prendere il tuo cuore, abbattiamo il preconcetto”. “Progettiamo un mondo più corretto”. Sono solo alcuni dei versi di “Il sole nel cuore”, il rap della disabilità, ideato e realizzato dagli alunni della 1^ C della scuola secondaria di primo grado della Troiano Delfico, presentato questa mattina nella Sala Consiliare.

Passeggiate empatiche, poesie, elaborati, disegni e ora anche la musica. Ha sempre più sfaccettature il progetto di sensibilizzazione sui diritti delle persone con disabilità condotto dal Comune di Montesilvano con l’istituto comprensivo Troiano Delfico, fortemente voluto dal Dirigente scolastico dell’Istituto Comprensivo “Troiano Delfico” Vincenzina Medina e dalle professoresse Matilde Preziosi e Violante Virginia. «Questo percorso di sensibilizzazione - ricorda l’assessore alle Politiche per la Disabilità, Ottavio De Martinis - è iniziato lo scorso 4 dicembre in occasione della Giornata Internazionale delle persone con disabilità ma è andato ben oltre, attraverso numerose iniziative volte ad analizzare temi importanti quali la dichiarazione universale dei diritti dell’uomo, la convenzione Onu sui diritti delle persone con disabilità, il nuovo approccio integrato alla disabilità, la classificazione dell’altro, stereotipi, pregiudizi, barriere architettoniche e culturali, utilizzando tante forme d’arte differenti. Grazie alla preziosa collaborazione del maestro Simone Pavone, direttore artistico del Centro Studi Musicali L’Assolo, i ragazzi coinvolti nel progetto hanno scritto una canzone rap che invita alla riflessione su tematiche delicate come le barriere architettoniche e soprattutto culturali». Il brano è prodotto dal Centro Studi Musicali L'Assolo. La musica e l'idea sono di Simone Pavone, con l’arrangiamento di Mirko Rinaldi e l’ottimizzazione di Flavio De Carolis. «Ho partecipato con entusiasmo a questo progetto - ha dichiarato Simone Pavone - perché l'aspetto sociale è una componente importante del mio lavoro. Inoltre a questo Istituto, che ho frequentato io stesso e che oggi accoglie le mie figlie, sono legato, per aver svolto dei progetti musicali negli ultimi anni con classi di infanzia e primaria. Il brano verrà pubblicato su canali musicali – annuncia Simone Pavone - e verrà affiancato ad un videoclip realizzato insieme ai ragazzi».  «Questo progetto di sensibilizzazione – dice ancora Claudio Ferrante, dell’Ufficio DisAbili - è unico in Italia perché è stato realizzato e studiato per far riflettere i ragazzi sul vero valore della solidarietà e sul loro ruolo nella scuola e nella società».

Bandi di Gara

Comune di Montesilvano

commercial-building-iconPiazza Diaz, 1 - 65016 Montesilvano (PE)
Telefono: +39.085.44811
Fax: +39.085.834408
Cod. Fisc 00193460680
IBAN: IT84U0311177340000000000673
C.C.P: 12092656

 

Cookie e Informativa Privacy
Note Legali
Privacy