Il Lions Club di Montesilvano dona una sedia mare per disabili al Comune

Lions carrozzella 1«Questa donazione è motivo di particolare soddisfazione in quanto ci consente di dare concrete risposte alle richieste che ci provengono dal mondo circostante e nello stesso tempo di mantenere quel rapporto con il territorio che ci ha caratterizzato da sempre».

Con queste parole, Valter Armellani presidente del Lions Club di Montesilvano questa mattina ha donato "Sand & Sea" una sedia mare per disabili al Comune. La particolare carrozzella è stata acquistata dal club di Montesilvano grazie a una raccolta fondi nell'ambito di un torneo di burraco che si è svolto lo scorso gennaio e che ha visto la partecipazione di 130 giocatori. La carrozzina che permette alle persone con difficoltà motorie di raggiungere la spiaggia e fare il bagno, verrà posizionata in una delle due spiagge accessibili della città, affiancandosi alle due sedie job, anch'esse adatte all'ingresso in acqua con galleggiamento, già in dotazione del Comune.

«La generosità delle persone - ha detto Armellani – è fondamentale per consentire ai Lions di svolgere il proprio lavoro umanitario. La nostra associazione ci vuole operativi sul territorio mostrando attenzione a quelli che sono i bisogni reali, ci chiede di rafforzare il nostro rapporto con la comunità e lavorare a fianco delle istituzioni».

«Il Lions club di Montesilvano - afferma il sindaco Francesco Maragno - si è sempre distinto per progetti significativi che portano soluzioni concrete alle problematiche della comunità. Questa sedia, che potenzia ulteriormente la nostra dotazione, permette a tutti di godere del diritto di trascorrere il proprio tempo libero in spiaggia. Montesilvano è sempre più punto di riferimento in materia di accessibilità, grazie al grande lavoro svolto dall'Ufficio DisAbili in questi anni».

«Con le nostre spiagge accessibili - sottolinea l'assessore alle politiche per la disabilità, Ottavio De Martinis - dotate di passerelle che consentono di andare dal lungomare alla battigia, quattro palme tropicali per l'ombreggiatura, tavolini ed idonei servizi igienici, Montesilvano è stata citata nella scorsa stagione estiva, come unica città d'Abruzzo d'eccellenza, in una ricerca condotta a livello nazionale dalla Federazione italiana superamento handicap, pubblicata su La Repubblica. Questo per noi è stato un bellissimo risultato che ci sprona ad andare avanti e migliorarci. Anche per questa estate, riconfermeremo le due spiagge, cercando di potenziare ulteriormente i servizi messi a disposizione». Grande soddisfazione è stata espressa da Claudio Ferrante che ha ribadito l'importanza di tali iniziative «per abbattere le barriere architettoniche e ancor più quelle culturali. Montesilvano è l'unica città del centro sud Italia che ha spiagge accessibili completamente gratuite. La nuova sedia ci permette di offrire agli utenti montesilvanesi e ai turisti un servizio sempre più completo. Abbiamo iniziato un percorso ormai tanti anni fa e con quest'Amministrazione, che ha dimostrato una grande sensibilità, ci stiamo impegnando costantemente a fare sempre di più».