La Nuova Scuola Comunale di Musica firma una convenzione con l’Istituto Comprensivo Troiano Delfico

Si chiude con la firma di una convenzione con l'Istituto Comprensivo Troiano Delfico il bilancio tutto al positivo della Nuova Scuola Comunale di Musica di Montesilvano dell’anno appena trascorso. Un altro anno di iniziative e progetti che hanno dato soddisfazioni e lustro all'Istituzione montesilvanese al suo ventunesimo anno di attività.

«A conclusione di questo anno accademico, grazie all'impegno e alla disponibilità della dirigente scolastica Vincenza Medina, dell'Istituto comprensivo Troiano Delfico - spiega il direttore della scuola di musica, Donatella Columbaro - si è stipulata una convenzione per i corsi di musica pomeridiani dedicati ai ragazzi della scuola secondaria di primo grado. Un progetto rimasto nel cassetto per molti anni e che oggi finalmente vede la luce. Naturalmente tutto ciò è stato possibile grazie ad un impegno costante e strutturato di tutto lo staff della Nuova Scuola Comunale di Musica di Montesilvano al quale va il mio ringraziamento sincero. E’ stato un anno pieno – aggiunge la Columbaro - i corsi tradizionali di musica come quelli di jazz e pop continuano a dare a tutti noi grandissime soddisfazioni e ci pregiano di riconoscimenti importanti e dell'approvazione incondizionata dei nostri utenti. Non posso non ricordare il concerto di Natale a conclusione del ventennale della scuola che ha visto coinvolti nell'orchestra del Conservatorio Luisa D'Annunzio di Pescara i nostri migliori allievi, per arrivare fino ai concorsi nazionali e internazionali in cui i ragazzi hanno conquistato il podio con entusiasmo e grazie alla preparazione dei nostri docenti. Nel mese di giugno inoltre alcuni alunni hanno ottenuto le prime certificazioni per l'ex solfeggio presso il conservatorio di Teramo, frutto della convenzione stipulata con lo stesso lo scorso anno. Un grosso impegno ma grandissime soddisfazioni ci hanno dato le due sessioni di esami per le certificazioni Trinity Music e Rock and Pop che si sono svolti presso la nostra sede in cui circa 30 allievi hanno dimostrato le loro competenze di fronte a commissari provenienti da Londra, ottenendo risultati eccellenti per tutti. Per la stagione estiva la scuola ha messo a disposizione i suoi docenti musicisti di prim'ordine per arricchire il cartellone delle manifestazioni. Saremo infatti presenti nella rassegna “Cinema è cultura” che si terrò al Pala Dean Martin per tutto il mese di agosto e nei principali punti di ritrovo dei turisti e cittadini. Tanti i progetti in cantiere anche per il prossimo anno - annuncia il direttore - che speriamo di poter realizzare con il passo deciso che abbiamo potuto tenere fino ad oggi».