Spese trasporto disabili, le domande per i rimborsi del primo semestre 2018 entro il 17 luglio

E’ aperto fino al 17 luglio il bando per ottenere i rimborsi delle spese sostenute per il trasporto di persone diversamente abili nelle strutture riabilitative.


«Per l’anno 2018 - sottolinea l’assessore alle Politiche per la Disabilità, Ottavio De Martinis - abbiamo messo a disposizione un fondo di 17.300 euro, incrementando la dotazione economica che nel 2017 era di 12.500 euro, così da dare maggiori opportunità a quanti sostengono tali spese fondamentali e necessarie».
Sarà possibile accedere al bando e presentare le istanze per il primo semestre 2018, allegando la motivata dichiarazione da parte del richiedente che attesti, sotto la propria responsabilità, l’impossibilità di fruizione del servizio erogato dai centri di riabilitazione; la certificazione attestante la sussistenza dell’handicap grave; la certificazione rilasciata dal centro di riabilitazione attestante il numero di sedute effettuate tra il 1 gennaio 2018 e il 30 giugno 2018; l’attestazione ISEE del nucleo familiare; la carta di identità.
Il Comune garantisce il trasporto per i disabili, attraverso due convenzioni con la Fondazione Papa Paolo VI e con l’ente ecclesiale Don Orione, per circa 25 persone tra i 12 e i 45 anni. Vi sono degli utenti, però, che per varie motivazioni, non possono usufruire di questo servizio e quindi raggiungono le strutture per effettuare le cure riabilitative in maniera autonoma. Tali contributi rispondono alle esigenze proprio di questi cittadini».
«Per l’anno 2018 - spiega Claudio Ferrante dell’Ufficio DisAbili - è stata incrementata ulteriormente la dotazione economica. Questo denota, ancora una volta la sensibilità del Comune di Montesilvano nei confronti di tutte le persone che vivono condizioni di disabilità».
La domanda va inoltrata al Comune, compilando il modulo scaricabile dal sito istituzionale.
Per ulteriori informazioni è possibile rivolgersi all’Ufficio DisAbili dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 11 o chiamando lo 0854481364 e lo 0854481258.

avviso pubblico - scarica

modulo domanda - scarica