Gemellaggio Montesilvano- Zocca, i ragazzi del centro musicale L’Assolo incontrano Vasco Rossi

Un’esperienza memorabile quella che hanno vissuto i ragazzi di Montesilvano che studiano al Centro Musicale L’Assolo. Accompagnati dal direttore artistico della scuola musicale, Simone Pavone, ieri pomeriggio hanno incontrato Vasco Rossi a Zocca. L'incontro con il grandissimo cantautore italiano, titano della musica Rock, è stato organizzato dalla scuola musicale Massimo Riva insieme al sindaco e alla giunta comunale di Zocca.


«Ancora una volta il gemellaggio tra le città di Montesilvano e di Zocca - sottolinea l’assessore alla cultura Ottavio De Martinis - nato sotto il segno della musica, grazie al premio Massimo Riva, ideato tre anni fa, ha dato i suoi meravigliosi frutti per i nostri concittadini. I ragazzi del Centro Musicale L’Assolo hanno avuto la splendida opportunità di conoscere dal vivo il grandissimo Vasco Rossi, esibendosi davanti a lui e mostrandogli il lavoro fatto proprio nell’ambito delle iniziative connesse al gemellaggio tra le due scuole e le due città».
«Abbiamo organizzato un mini concerto - specifica Simone Pavone - che ha visto i ragazzi esibirsi nei più celebri brani di Vasco Rossi, ma anche in quelli che abbiamo costruito durante il campus legato al Premio Riva. E’ stato un vero onore per noi e fonte di enorme soddisfazione ricevere l’apprezzamento da Vasco Rossi che ha sottolineato il valore di queste iniziative che possono diffondere il nome di Massimo Riva e della scuola che lui stesso ha voluto far nascere».
I ragazzi di Montesilvano che hanno incontrato Vasco Rossi sono Mario e Diego Colagrande, Stefano e Davide Ranalli, Jacopo Abbonizio, Martina e Lara Pavone, accompagnati da Vanina Rizzo, Anna Ruggieri, Nino Colagrande e Pia Laporta.