L’Amministrazione Maragno premia il volontario della Croce Rossa Francesco Lamarra

“Per la dedizione e lo spirito altruistico dimostrati con solidarietà e rare doti umane nelle grandi emergenze del territorio”. Con questa motivazione il sindaco Francesco Maragno e il presidente della commissione Sanità, Lorenzo Silli, hanno consegnato una targa di riconoscimento a Francesco Lamarra volontario della Croce Rossa.

Recentemente a Solferino è stato insignito anche di un diploma di benemerenza con Medaglia di 1^ Classe dal presidente nazionale della Croce Rossa Francesco Rocca.
«Francesco Lamarra – sottolinea Silli - incarna tutti i valori insiti nell’attività di volontariato. Da anni opera con impegno, passione e spirito di sacrificio per aiutare l’altro, intervenendo con prontezza nei più variegati fronti emergenziali che si sono verificati in tutto il nostro Paese. A lui, esempio anche per i giovani volontari, abbiamo voluto dare un piccolo segno di riconoscimento e di stima per la sua preziosa attività».