Senegalese denunciato e sequestrata droga nella spiaggia antistante via Firenze

Un senegalese denunciato a piede libero e il sequestro di 47 grammi di marijuana, 10 grammi di hashish e 2 di cocaina. E’ questo il bilancio dell’attività di controllo effettuata questa mattina da una squadra cinofila della Polizia di Stato e da una pattuglia della polizia locale di Montesilvano.

Il servizio di controllo ha riguardato la spiaggia libera antistante via Firenze. Nel corso dell’operazione un uomo, originario del Senegal di 35 anni ha opposto resistenza ed è stato accompagnato in questura. L’unità cinofila della Polizia di Stato, contestualmente, ha rinvenuto le sostanze stupefacenti, nascoste nella sabbia.
«L’attività sinergica tra le forze di Polizia – afferma il sindaco Francesco Maragno - consente di ottenere importanti risultati. Gli operatori della polizia municipale proseguono senza sosta, dimostrando ogni giorno grande professionalità e attenzione, l’azione di controllo a garanzia della sicurezza dei nostri concittadini. Abbiamo implementato i controlli e continueremo a mantenere alta l’attenzione su tutte le situazioni che possono destare allarme sociale, in primis lo spaccio di sostanze stupefacenti. Vogliamo che i cittadini si riapproprino dei luoghi del proprio territorio, che possano vivere in piena sicurezza. Voglio esprimere un plauso - conclude il primo cittadino - nei confronti degli uomini della Polizia di Stato, ma anche quelli dell’Arma dei Carabinieri e della Guardia di Finanza che sinergicamente alla polizia municipale stanno effettuando una grande azione di controllo del territorio e i risultati si vedono quotidianamente».