Montesilvano come modello, in un articolo di France press sui migranti

L'agenzia francese France Press cita il Comune di Montesilvano, e in particolare il sindaco Francesco Maragno, come un modello per l'eliminazione dei ghetti dei migranti e una loro corretta e regolamentata accoglienza.

In un articolo di Fanny Carrier, dedicato all'arresto del sindaco di Riace, Domenico Luciano, intitolato "Arrestato in Italia il sindaco pro migranti", parlando del fatto di cronaca e in generale del problema immigrazione vengono citate due città italiane: Prato e Montesilvano.

«Montesilvano viene indicata come un modello per la gestione oculata dei migranti», spiega il primo cittadino, «che passa dai Cas, Centri di accoglienza straordinaria – che tanti problemi hanno creato sul territorio, in fatto di ordine pubblico, di numero di persone, di ghetti, di svalutazione degli immobili – a vantaggio degli Sprar, Sistema di protezione per richiedenti asilo e rifugiati: piccole strutture gestite direttamente dal Comune.  Questa gestione ha fatto guadagnare alla nostra città una visibilità positiva in termini di miglioramento della vita dei cittadini tramite servizi come la spiaggia per i diversamente abili, i servizi cimiteriali e la gestione del verde pubblico per cui sono stati impiegati i migranti».

Qui i link dell’articolo in inglese e in francese:

 

https://au.news.yahoo.com/migrant-supporting-mayor-arrested-italy-183259070--spt.html

https://fr.news.yahoo.com/italie-maire-riace-arr%C3%AAt%C3%A9-mod%C3%A8le-dint%C3%A9gration-question-163823444.html