Fiabaday, l’impegno della giunta contro le barriere architettoniche

Montesilvano città solidale aderisce con entusiasmo alla Giornata nazionale Fiabaday per l’abbattimento delle barriere architettoniche, in programma domenica 7 ottobre.
L’attenzione ai diritti di chi si deve muovere su ruote è testimoniata dal lavoro costante dell’amministrazione guidata dal sindaco, Francesco Maragno su strade e marciapiedi in cui, ultimo solo in ordine cronologico, si inserisce l’approvazione dei lavori di riqualificazione di via Roma.

«Nella progettazione del restyling», spiega Valter Cozzi, assessore ai Lavori pubblici, «è stata data una particolare rilevanza all’eliminazione delle barriere architettoniche. Non a caso sono stati previsti la messa in quota dei marciapiedi e, ovviamente, l’introduzione di scivoli adeguati. La nostra attenzione ai diritti di chi non può muoversi agevolmente è costante e profonda. Siamo, inoltre, sempre disponibili all’ascolto e alla messa in pratica dei consigli in primis da Claudio Ferrante, responsabile del nostro Ufficio disabili, e delle associazioni a cominciare, ovviamente, da Carrozzine determinate». 

«La giornata nazionale Fiabaday (dall’acronimo Fondo italiano abbattimento barriere architettoniche) è stata istituita nel 2003 con direttiva del presidente del Consiglio dei ministri e si tiene a Roma ogni prima domenica di ottobre. Si caratterizza per le visite a palazzo Chigi riservate alle persone con disabilità, agli anziani, ai bambini e ai loro accompagnatori. Montesilvano è uno dei pochi Comuni in Italia che ha assegnato la delega alla disabilità», sottolinea il titolare della delega, il vicesindaco Ottavio De Martinis, «e il lavoro svolto in questi anni è stato notevole. La nostra città è all’avanguardia e ha ottenuto riconoscimenti istituzionali e, soprattutto, dalle associazioni di categoria, che sono quelli che più ci fanno felici. Lavoriamo costantemente per agevolare il più possibile tutti quelli che si muovono su ruote».
«Per il Comune di Montesilvano il 7 ottobre viene tutto l’anno», aggiunge Ernesto De Vincentiis, assessore con delega alla mobilità, «non dobbiamo aspettare le giornate per inaugurare qualcosa, perché con la nascita dell’unico Ufficio disabili esistente in tutta Italia abbiamo lavorato tantissimo sui diritti umani e sulle pari opportunità. Sono state eliminate le barriere architettoniche in tutti gli uffici pubblici, abbiamo lavorato sul turismo accessibile creando due spiagge pubbliche dedicate che, quest’anno, hanno riscosso un enorme successo e abbiamo creato un sito specifico www.ufficiodisabili.it nel quale diamo notizie aggiornate e in tempo reale».
«Nel corso degli anni abbiamo realizzato progetti nelle scuole cittadine e lavorato molto sul diritto alla mobilità», conclude Claudio Ferrante, presidente di Carrozzine determinate e responsabile dell’Ufficio disabili, «aumentando gli stalli per disabili e istituendo un numero verde per segnalare chi parcheggia senza averne titolo. Tanto c’è ancora da fare, però nel corso di questi anni è stato avviato un percorso culturale importantissimo che ha visto la nostra città punto di riferimento nazionale su diritti umani e sulle pari opportunità, tant’è che l’Ufficio disabili è stato premiato dal ministero della Funzione pubblica come esempio in tutta Italia.

Bandi di Gara

Comune di Montesilvano

commercial-building-iconPiazza Diaz, 1 - 65016 Montesilvano (PE)
Telefono: +39.085.44811
Fax: +39.085.834408
Cod. Fisc 00193460680
IBAN: IT84U0311177340000000000673
C.C.P: 12092656

 

Cookie e Informativa Privacy
Note Legali
Privacy