FIRMATA CONVENZIONE CON CORPO FORESTALE DELLO STATO. DI MATTIA: LA RIQUALIFICAZIONE DELLA RISERVA SANTA FILOMENA ADESSO E’ REALTA’

santa filomena riservaGiochi per bambini, attrezzature per la ginnastica e panchine nella riserva naturale di Santa Filomena, con due chioschi per la vendita di panini e bevande nelle aree prospicienti, tutto nell’assoluto rispetto ambientale dell’oasi montesilvanese. E’ questo il progetto  che l’amministrazione comunale guidata dal Sindaco Attilio Di Mattia, grazie al lavoro sinergico con il Corpo Forestale dello Stato, conta di poter realizzare entro luglio. 

 

 

Scarica convenzione 

  Il primo passaggio concreto di questo iter, dopo mesi di lavoro, è stato realizzato questa mattina con la firma della convenzione tra Comune di Montesilvano ed il Corpo Forestale dello Stato – Ufficio Territoriale per la Biodiversità di Pescara che di fatto stabilisce i termini entro i quali bisgona muoversi per la valorizzazione e la riqualificazione della Riserva Naturale Santa  Filomena.  “Abbiamo mantenuto fede alla promessa fatta in campagna elettorale, grazie anche alla costanza con cui Lino Ruggero ha seguito tutte  le procedure necessarie. Il nostro polmone verde – ha detto il sindaco Attilio Di Mattia - finalmente tornerà alle famiglie, ai bambini, ai nonni,  agli adolescenti ed ai turisti della nostra città. Con questa convenzione, infatti, in sinergia con il Corpo forestale dello Stato che ringrazio vivamente, possiamo avviare il progetto di riqualificazione della riserva. Ciò significa anche combattere il degrado morale di cui la pineta negli anni ha dovuto ospitare. Dare luce ad un punto buoi, far in modo che venga frequentato anche nelle ore serali significa ridare ai montesilvanesi uno degli spazi più belli della città che di fatto è stato loro scippato da prostitute e vandali”. 

“Appena insediato il sindaco Di Mattia – ha dichiarato il colonnello Piero Di Fabrizio, capo dell’Ufficio Teritoriale per la Biodiversità di Pescara - il sindaco  è venuto da me e mi ha detto che dovevamo rendere la pineta più vivibile. Io ne sono stato molto felice e da subito mi sono adoperato per sottoporre il progetto del comune al Ministero delle politiche agricole, alimentari e forestali che lo ha condiviso. Noi con questa convenzione ci impegnamo a mettere a disposizione le aree demaniali interessate  dagli interventi, purché, naturalmente, sia prioritaria la salvaguardia ambientale ed ecologica della riserva. La sinergia che si è instaurata con l’ente comunale è sicuramente un fatto molto positivo”. 

“Il primo intervento – ha spiegato il responsabile del progetto Ing. Marco D’Alonzo -  è riferito all’area ricadente su via Torrente Piomba. Nel parcheggio antistante la riserva naturale verrà posizionato un chiosco in legno per la vendita di panini, bevande e quanto necessario per venire incontro alle esigenze dei frequentatori dell’oasi naturale. Il chiosco, della dimensione di 4,00  x 4,00 m è suddiviso in tre ambienti, uno spogliatoio della dimensione di 1,50 x 1,75 m, un w.c. di dimensione 1,50 x 1,80 m ed un area di lavoro di 2,05 x 3,70 m. All’interno della pineta, l’intervento prevede il posizionamento di una stazione multi gioco per i bambini composta da una capanna con due scivoli, un tavolo per picnic e dell’arredo urbano a servizio delle strutture inserite. In questa area si vuole accomunare la presenza delle persone anziane a quella dei bambini e delle loro famiglie, visto la presenza di un campo da bocce nei pressi dell’area gioco. Il secondo intervento si colloca alla fine di via Sele. All’interno del parcheggio sarà sistemato un chiosco in legno con le medesime funzioni del precedente; nella riserva il tipo di attrezzi posizionati saranno rivolti al mondo dello jogging e della ginnastica in pineta, anche qui ci sarà integrazione tra bambini, adolescenti ed adulti, perché oltre agli attrezzi verranno posizionati anche giochi per bambini ed adolescenti. Si specifica che anche i chioschi in legno saranno realizzati con legno proveniente da foreste certificate FSC Forest Stewardship Council”.

Bandi di Gara

Comune di Montesilvano

commercial-building-iconPiazza Diaz, 1 - 65016 Montesilvano (PE)
Telefono: +39.085.44811
Fax: +39.085.834408
Cod. Fisc 00193460680
IBAN: IT84U0311177340000000000673
C.C.P: 12092656

 

Cookie e Informativa Privacy
Note Legali
Privacy