Fiera Ecomondo: Montesilvano e la green economy

Montesilvano alla Fiera Internazionale Ecomondo per studiare buone prassi
su ambiente e plastic free

Il sindaco Ottavio De Martinis e il vice sindaco e assessore all’Ambiente Paolo Cilli hanno partecipato a Ecomondo Key-Energy, la fiera di riferimento in Europa per l’innovazione industriale e la tecnologica dell’economia circolare, del green economy, delle energie rinnovabili, del veicolo per l’ecologia e della power generation.

La fiera si svolge in 129 mila metri quadrati di un quartiere di Rimini ed è aperta 1300 imprese provenienti da 30 Paesi del mondo. Il polo fieristico romagnolo è riconosciuto a tutti i livelli come piattaforma internazionale. All’inaugurazione della fiera hanno infatti partecipato anche Antonio Misiani, sottosegretario di Stato all’economia e alle finanze, Sergio Costa, ministro dell'Ambiente e della tutela del territorio e del mare il sottosegretario alla Presidenza del consiglio dei ministri Riccardo Fraccaro.

 

“Una iniziativa molto importante – spiega il sindaco De Martinis - per l’opportunità di alcuni investimenti green dei Comuni. Ecomondo di Rimini è soprattutto un appuntamento internazionale dove è interessante vedere quante buone prassi vi siano intorno a noi. L’impegno del governo, come ha assicurato ieri il ministro Costa, al taglio del nastro della fiera è quello di stanziare 55 miliardi di risorse statali da dividere in finanziamenti spalmati su 15 anni, di cui 500 milioni già pronti per investimenti green nei Comuni. Il Comune di Montesilvano per questo volge il suo sguardo al progetto plastic free con un nuovo “patto verde” per la tutela dell’ambiente. L’economia ecosostenibile va sostenuta con finanziamenti mirati, anche per consentire la conversione dalle plastiche monouso a quelle riciclabili e già con i nostri tecnici comunali abbiamo avviato una ricerca per recepire fondi in tal senso. L'obiettivo finale per noi resta comunque la tutela del sistema e dell’ambiente in virtù anche del lavoro sul territorio per il conseguimento della Bandiera Blu, un obiettivo a cui miriamo e che cercheremo di raggiungere entro il 2021”.

L’assessore all’Ambiente Paolo Cilli ha commentato positivamente la visita alla fiera: “La nostra visita a Ecomondo – ha dichiarato Cilli - , Fiera Internazionale del recuperp di materia ed energia e dello sviluppo sostenibile ci ha permesso di cogliere alcune opportunità per il nostro territorio. Abbiamo visitato numerosi stand tra cui quelli dedicati alle isole ecologiche con l’obiettivo di implementare quelle già esistenti in città e di migliorare il servizio con spazi più efficienti e integrati. L’esperienza già attuata con successo da alcuni comuni del Nord Italia, per l’adozione di nuovi arredi urbani in plastica riciclata come cestini, panchine ed altro ancora verrà riportata anche a Montesilvano e servirà, non solo per riqualificare alcuni ambienti urbani ormai datati, ma per guardare al futuro attraverso l’innovazione plastic free. Un’attenzione particolare in questa fiera è stata riservata alle nuove generazioni, sempre più protagoniste di una maggiore consapevolezza dei rischi derivanti dal cambiamento climatico, riporteremo quindi anche nella nostra città alcune manifestazioni in cui coinvolgeremo gli studenti delle scuole per un’educazione sempre più mirata al rispetto dell’ambiente”.

 

eco mondo 1

 

eco mondo rimini

Bandi di Gara

Comune di Montesilvano

commercial-building-iconPiazza Diaz, 1 - 65016 Montesilvano (PE)
Telefono: +39.085.44811
Fax: +39.085.834408
Cod. Fisc 00193460680
IBAN: IT84U0311177340000000000673
C.C.P: 12092656

 

Cookie e Informativa Privacy
Note Legali

Privacy