MONTESILVANO SENZA BARRIERE. DOPO LE SPIAGGE ANCHE IL MARE DIVENTA ACCESSIBILE

Due spiagge pubbliche completamente accessibili e, da questa stagione, anche il mare a portata di tutti, grazie alla dotazione di due sedie job con cui persone con disabilità e problemi motori avranno la possibilità di entrare in acqua senza difficoltà e di godere appieno del mare.

 

“Questa è la Montesilvano che vogliamo – ha commentato il Sindaco Attilio Di Mattia questa mattina nell’incontro pubblico che si è tenuto nel lido della Riviera, all’altezza di Via Dante, a cui hanno partecipato gli assessori Adriano Chiulli ed Enea D’Alonzo, sostenitori dell’iniziativa, Claudio Ferrante, responsabile dell’Ufficio Disabili del Comune e promotore del progetto “Montesilvano senza barriere”, i consiglieri comunali Fabio Vaccaro e Daniele Scorrano e le Autorità e rappresentanti della Guardia Costiera, della Polizia di Stato, del Corpo forestale dello Stato, della Guardia di Finanza, della Polizia Locale di Montesilvano. Presenti per l’occasione anche molte associazioni tra cui la Scuola di Salvataggio Cani Abruzzo, la Cooperativa Diapason Pet Teraphy, l’Associazione Carrozzine Determinate,l’Associazione Sottosopra di Pescara. “Grazie al lavoro di sinergia tra gli assessorati al Demanio e alla Disabilità, l’Ufficio Disabili del Comune, e l’Azienda Speciale per i Servizi Sociali che ha messo a disposizione il personale – ha continuato il sindaco Di Mattia - oggi Montesilvano sta vincendo la scommessa lanciata dalla nostra Amministrazione per avere un turismo per tutti; un segno tangibile di civiltà ed un obiettivo concreto raggiunto per valorizzare la dimensione attrattiva della nostra città”. Nelle due spiagge pubbliche (una all’altezza di via Dante, l’altra all’altezza di via L’Aquila) - che sono già attrezzate con passerelle pedonabili dotate di staccionate in paletti di legno e funi a servizio dei non vedenti, e bagni chimici per disabili - saranno a disposizione gratuitamente di turisti e residenti due sedie job che permetteranno l’ingresso in acqua a persone con problemi motori assistite dal personale dell’Azienda Speciale dei Servizi Sociali del Comune (una unità per ogni lido). “Più che di accessibilità dovremmo parlare di ospitalità – ha aggiunto l’assessore al Demanio, Adriano Chiulli - perché una città accessibile è una città che vuole abbracciare tutti i suoi ospiti, turisti e residenti. Come Amministratori abbiamo il dovere, così come sancito dall’art. 3 della nostra Costituzione, di rimuovere gli ostacoli che limitano di fatto la libertà e l'eguaglianza dei cittadini e ne impediscono il pieno sviluppo della persona umana. Investire sull'accessibilità delle strutture non è soltanto una scelta di civiltà ma anche un grande fattore di crescita economica. Se il turismo deve essere uno dei motori dell'economia della città, allora tutti devono poter partecipare e, soprattutto, fruirne”. “Siamo molto orgogliosi – ha aggiunto Enea D’Alonzo, assessore alla Disabilità, - di essere tra i pochi Comuni in Italia ad avere ben due spiagge completamente accessibili e da oggi anche il mare. E’ per noi una grande soddisfazione”. “Abbiamo realizzato un sogno - ha concluso Claudio Ferrante, responsabile dell’Ufficio Disabili del Comune di Montesilvano – Una dimostrazione che quando si aggrediscono le barriere culturali, si riescono a sgretolare anche quelle materiali”. A chiudere la mattinata sono stati Simone e Chiara, due giovani ragazzi che sono entrati in acqua grazie alle sedie job, accompagnati dai cani di salvataggio, mentre un ATR della Guardia Costiera ed un elicottero della Polizia di Stato sorvolavano il cielo di Montesilvano, e due moto d’acqua della Polizia si vedevano sull’orizzonte del mare azzurro. Tra gli applausi di villeggianti, presenti, Autorità, per quella che è diventata una mattinata di festa della ospitalità


Bandi di Gara

Comune di Montesilvano

commercial-building-iconPiazza Diaz, 1 - 65016 Montesilvano (PE)
Telefono: +39.085.44811
Fax: +39.085.834408
Cod. Fisc 00193460680
IBAN: IT84U0311177340000000000673
C.C.P: 12092656

 

Cookie e Informativa Privacy
Note Legali
Privacy