COMUNE DI MONTESILVANO: IL SINDACO DI MATTIA CONDANNA CON FERMEZZA IL MANIFESTO RAZZISTA A FIRMA DI FORZA NUOVA

Ferma condanna del sindaco di Montesilvano Attilio Di Mattia in riferimento al manifesto affisso questa mattina presso Palazzo Baldoni, e prontamente fatto rimuovere,  a firma del movimento politico di Forza Nuova riportante locuzione di chiaro stampo razzista.

 

“Un episodio vergognoso e inqualificabile di intolleranza e razzismo che rappresenta il pensiero, e solo il loro, di individui indegni. Questa non è una città razzista e lo grido a gran voce: Montesilvano ha da sempre fatto del rispetto, del dialogo e dell’umanità,  proprie virtù e connotazioni ”. Per venerdì 13 settembre, proprio i firmatari del manifesto razzista avevano fatto richiesta della sala consiliare per lo svolgimento di una conferenza stampa. “Dopo quanto accaduto – annuncia Di Mattia - mi sembra doveroso non concedere tale opportunità, all’interno di un luogo istituzionale,  a chi si dimostra così sprezzante rispetto ai principi e i valori inalienabili della dignità umana”.

Bandi di Gara

Comune di Montesilvano

commercial-building-iconPiazza Diaz, 1 - 65016 Montesilvano (PE)
Telefono: +39.085.44811
Fax: +39.085.834408
Cod. Fisc 00193460680
IBAN: IT84U0311177340000000000673
C.C.P: 12092656

 

Cookie e Informativa Privacy
Note Legali
Privacy