LE ZONE ANDROMEDA E SAN GIOVANNI SARANNO FINALMENTE METANIZZATE

Sinergia virtuosa tra il comune di Montesilvano e l’Italgas per la risoluzione di una annosa problematica in tema di metanizzazione. Ha trovato, infatti, finalmente determinazione la vicenda che riguardava le zone di Colle Andromeda e San Giovanni del territorio di Montesilvano, penalizzate dalla assenza degli impiantistica relativa all’erogazione di gas metano.

 

L’Italgas ha dato il via libera ai lavori per l’erogazione del servizio con una comunicazione inviata direttamente al sindaco Attilio Di Mattia che, in prima persona, si era interessato in  questi mesi alla vicenda, dando inoltre mandato e delega al consigliere Stefano Di Felice, oltreché al settore preposto, per un intervento deciso e efficace. I tratti lineari coperti saranno di metri 442 per il complesso edilizio di Andromeda e 680 metri per le utenze che insistono sulla strada comunale San Giovanni. “E’ stato fatto un grande lavoro di squadra - ha commentato il primo cittadino Attilio Di Mattia - da parte di questa amministrazione, con la sapiente regia dell’Italgas, su una problematica che aspettava da troppo tempo una soluzione. Ma non ci fermeremo qui: perché quello del completamento delle reti gas in tutto il territorio è un obiettivo da noi dichiarato fin dal principio e sul quale stiamo continuando a lavorare per soddisfare tutte le richieste di estensione in essere”.  A breve, dopo la pianificazione del programma di lavoro, ci sarà lo start-up con i lavori di scavo, posa delle tubazioni, rinterro e stesa del tappetino. “Cerchiamo sempre di favorire la risoluzione di esigenze primarie poste dai cittadini – ha commentato il consigliere Stefano Di Felice – “L’estensione della rete gas nelle zone Andromeda e San Giovanni è un segnale forte di questa amministrazione, verso quelli che sono i bisogni diretti e primari degli abitanti di Montesilvano. In collaborazione con l’Italgas al quale va tutto il nostro plauso, abbiamo studiato la soluzione migliore da un punto di vista tecnico ed economico;  aspetto quest’ultimo sul quale abbiamo lavorato anche qui con successo, visto il forte risparmio che le famiglie hanno ottenuto rispetto alle spese preventivate”.