ASSESSORE FIDANZA: RAGGIUNTO L’ACCORDO SUL BILANCIO DI PREVISIONE 2013 CON LE ORGANIZZAZIONI SINDACALI

fidanza assessoreRaggiunto un accordo sul bilancio comunale 2013  tra Amministrazione Comunale e le organizzazioni sindacali Cgil, Cisl Uil e le Federazioni dei Pensionati Spi-Cgil, Fnp-Cisl, Uilp-Uil, arrivato al termine di un percorso di concertazione.

 

Lo fa sapere Enzo Fidanza, assessore al Bilancio, che il 6 novembre, lo ha sottoscritto insieme ai rappresentati sindacali. “L’accordo raggiunto – spiega Fidanza -  prevede che a decorrere dall’Esercizio Finanziario 2013 la fascia di esenzione addizionale comunale IRPEF viene elevata a 10 mila euro. Per gli esercizi successivi viene definita l’elevazione della fascia di esenzione a 12.500 euro per il 2014 e a 15.000 euro per il 2015. Inoltre, per quanto riguarda i piani tariffari a domanda individuale, i nuovi piani, con decorrenza dal primo gennaio 2014, saranno preventivamente concertati con le rappresentanze sindacali al fine di raggiungere la massima equità, tenendo presente il reddito ISEE, con un calendario di incontri a partire dal dicembre. Infine,l’Amministrazione comunale si impegna a recuperare e a destinare al Sociale il 50% delle risorse derivanti dal recupero dell’evasione fiscale non attinente i tributi locali”.