REVOCATE LE ORDINANZE DI EVACUAZIONE A MONTESILVANO E CITTA’ SANT’ANGELO

Rientra, almeno per il momento, lo stato d’emergenza maltempo che ieri ha fatto scattare l’ordinanza di evacuazione nelle zone del lungo fiume Saline a Montesilvano e nella zona Marina di Città  Sant’Angelo.

 

Lo comunicano il sindaco di Montesilvano, Attilio Di Mattia, ed il primo cittadino di Città Sant’Angelo, Gabriele Florindi, che in queste ore hanno revocato le ordinanze di evacuazione, a seguito delle informazioni ricevute sulla notevole diminuzione delle portate dei fiumi Fino, Saline e Tavo rispetto alla giornata di ieri e che ormai da alcune ore non destano preoccupazioni di eventuali tracimazioni. Inoltre, per le prossime ore sono previsti miglioramenti sia per le previsioni meteorologiche che per la costante diminuzione della portata dei corsi d’acqua. I sindaci assicurano che le attività di monitoraggio dei fiumi restano comunque alte al fine di prevenire ogni possibile rischio per i cittadini e garantire loro massima sicurezza.

Premessa della revoca delle ordinanze di evacuazione è stata la decisione assunta dai due sindaci in accordo con i componenti dei rispettivi Centri Operativi Comunali, a seguito delle informazioni sulla stabilizzazione delle situazioni dei fiumi, della cessazione degli stessi Centri Operativi Comunali.